News

Sui social SVELATI "font" e design di numeri e scritte sulle maglie: Hjulmand diventa "HIULMAND"... Speriamo in quelle vere...

Tra la Francia di metà anni Ottanta con Platini e l'Islanda di Helgason: le ispirazioni non mancano





LECCE - Con delle “stories” su Instagram il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha anticipato anche il “font”, i caratteri, e lo stile di scritte e nomi sulle maglie da gara del prossimo anno del Lecce.

Seconda e terza maglia prendono sempre più la strada di precedenti divise della Francia di metà anni Ottanta (quella di Platini) o molto più profanamente dell'Islanda di Helgason, che veste con lo stesso design. Con la maglia rossa, invece, i giallorossi potranno certamente mettere paura alle “grandi” fuori casa, simulando un Milan-Liverpool, un Inter-Liverpool, eccetera… La maglia è davvero molto ma molto simile a quella dei “Red Devils”. Prendiamolo come un augurio da Champions League…

Peccato per la versione italianizzata di Hjulmand, scritto maldestramente da chi ha elaborato queste maglie-test, con la “i” al posto della “j”.

La speranza è che almeno su quelle vere si possa leggere il nome corretto, una doppia speranza… grammaticale e di mercato…



Commenti

COSIMO, E' TUTTO VERO! Aradeo impazzisce di gioia: il Vice CT dell'Ungheria SCHIANTA L'INGHILTERRA
FINALE PLAY OFF PER LA B: Padova-Palermo è già la sfida più bella dell'anno, un GEMELLAGGIO di 39 anni