L'INTERVISTA. Nel dopo-gara di Vicenza parla BARONI: "vi dico come ho visto il Lecce"

Venerdì 30 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

VICENZA - Spazio alle considerazioni di fine ritiro per Marco Baroni che ha parlato in Sala Stampa al termine del Memorial “Santagiuliana”, vinto dai giallorossi al “Menti” con il Vicenza.

Ecco l'intervista al tecnico dei giallorossi.

Segnali positivi - “Era importante la prestazione ed ho visto cose interessanti. La ricerca di una aggressione costante del pallone, del restare sempre alti, dando poco spazio agli avversari per le loro giocate”.

Da migliorare - “C'è da lavorare molto e lo sappiamo. Dobbiamo essere più razionali nelle giocate, saper gestire meglio le nostre giocate. A volte entriamo troppo in un palleggio fine a sé stesso, ci perdiamo. Ci lavoreremo, ma ripeto sono molti gli aspetti positivi in una gara che veniva alla fine di un lavoro molto duro, con gli ultimi giorni particolarmente intensi in cui la preparazione precampionato si è svolta su un terreno appesantito dalle piogge”.

Bilancio - “C'è da ringraziare tutti perchè ci hanno permesso tutti di lavorare al meglio, duramente ma bene. Abbiamo vissuto questo ritiro in armonia con il territorio di Folgaria che è stato assai ospitale. E i ragazzi hanno lavorato davvero duramente, senza far mancare mai l'impegno”.

Presente e futuro - “Stacchiamo due giorni, poi riprendiamo il 2 agosto a pomeriggio con una batteria di test sul lavoro che abbiamo fatto sui singoli. C'è da lavorare tanto se vogliamo fare qualcosa di importante, ma questi ragazzi sembrano avere i requisiti per poterlo fare. Dobbiamo continuare a parlare poco e lavorare molto”.