Memorial "Santagiuliana". L'amichevole: qui "LIVE" Vicenza-Lecce

Venerdì 30 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

VICENZA - Ultima tappa di questo ritiro precampionato accanto al Lecce che sta nascendo nella quiete dell'Alpe Cimbra, a Folgaria, e che da lunedì pomeriggio si ritroverà nel “forno” dell'Acaya Golf Club.

Buonasera da Vicenza, stadio “Menti”, è Vicenza-Lecce, è la quarta e ultima uscita stagionale estiva del Lecce, almeno qui in ritiro. E' la 26° edizione del Memorial “Alfonso Santagiuliana”, intitolato al centrocampista del Vicenza scomparso nel 1994 e terzo biancorosso di sempre per presenze nel Vicenza.

SoloLecce.it come sempre segue in diretta scritta tutti questi impegni dei giallorossi, in campo dalle 20.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' - FINALE AL “MENTI”, VICENZA-LECCE 0-1.

89' - Angolo senza esito per il Lecce. Non arriva nessuna indicazione per il recupero, intanto.

88' - Iniziativa di Bjorkengren che si spinge in posizione di ala sinistra e guadagna un angolo.

87' - Partita che si avvia a conclusione su ritmi decisamente migliori rispetto a quelli del primo tempo. In questa ripresa abbiamo visto un Lecce più centrato e probabilmente anche sensato, più quadrato e capace di cercarsi sempre.

85' - Bella trama tra Mancosu, Listowski e Gallo, tutta in velocità in verticale. Spreca tutto Majer che riceve al limite dell'area e in precario equilibrio trova un destro in acrobazia, sballato, fuori misura.

84' - Lecce che mette in mostra il talento di Rodriguez Delgado e Listkowski: i due saltano avversari come birilli, ma sono defilati, non arrivano al tiro, anzi rimediano pure qualche calcione (Rodriguez Delgado).

83' - Punizione da distanza complicata per Cappelletti che però vuole tirare in porta. Solo due in barriera per Bleve che preferisce vedere partire il tiro. Fa bene perchè il destro di Cappelletti è centrale e abbastanza lento.

82' - Cappelletti fa “scintille” con Rodriguez Delgado: qualche “parolina” di troppo tra i due.

81' - Lecce che sfiora il raddoppio: saltato anche il portiere biancorosso, Helgason e Rodriguez Delgado dialogano a tutta velocità, ma non arriva il tiro, il Vicenza riesce a chiudere tutto e il portiere a recuperare la posizione tra i pali.

80' - Lecce che in questa fase davanti esprime il tridente formato da Helgason, Rodriguez Delgado e Listowski, con Paganini esterno destro difensivo.

79' - Bruscagin, cross dal fondo da sinistra, tra le braccia di Bleve.

77' - Fallo in attacco di Majer in pressione eccessiva sul portatore di palla avversario.

75' - Ancora il capitano: Mancosu, lato corto dell'area, cross per il mezzo, Helgason fa la torre e appoggia invece di concludere in porta di testa. Ha vita facile la difesa del Vicenza che chiude.

73' - Iniziativa di Mancosu, sin sul fondo, pallone nel mezzo che si perde tra le maglie biancorosse.

71' - Si riprende con due cambi in casa Lecce: fuori Lucioni, dentro Bjarnason, dentro anche l'altro islandese Helgason, fuori Monterisi.

70' - “Cooling break”: gioco fermo per dissetarsi.

69' - Angolo senza sviluppi e senza preccupazioni per Gabriel.

68' - Vicenza che si guadagna un angolo e che cerca di riequilibrare il punteggio.

67' - Lecce che trova due angoli ravvicinati ma senza nessun effetto.

66' - Botta dalla distanza di Majer, vicinissima all'incrocio dei pali. E c'è una deviazione in traiettoria. Sarà angolo.

65' - Tuia serve Monterisi, dal baby giallorosso a Rodriguez Delgado. Bel pallone sulla corsa, poi non concretizza lo spagnolo.

64' - Subito Rodriguez Delgado prova a riscattarsi, si defila all'interno dell'area, sul lato corto, cross per il mezzo, senza trovare compagni.

62' - Prova a servire Rodriguez Delgado la manovra del Lecce, ma lo spagnolo è un po' pigro nel partire, nello staccarsi dai blocchi. Pallone che si perde sul fondo.

60' - Otto cambi per il Lecce: Bleve per Gabriel, Gallo per Vera Ramirez, Majer per Blin, Rodriguez Delgado per Coda, Bjorkengren per Hjulmand, Mancosu per Henderson, Tuia per Meccariello, Listkowski per Olivieri.

59' - Pericolo in area giallorossa: cross nel mezzo toccato in direzione della porta di Gabriel. Pallone che sfila sul fondo di pochissimo.

58' - Gioco fermo: problemi fisici per Meccariello, che alla fine può riprendere.

57' - Olivieri, cross da sinistra che non arriva neanche in area, respinto sul nascere dalla difesa del Vicenza.

56' - GOL LECCE! Disastro difensivo di Brosco che in disimpegno nella ripartenza dal basso del Vicenza “buca” un pallone clamoroso, Coda si infila in posizione centralissima, avanza di qualche metro e batte il portiere in uscita trovando l'angolo alla sinistra di Pizzignacco con un bel destro. Vicenza-Lecce 0-1.

55' - Lecce in pressione offensiva: troppa pressione, fisica, di Vera Ramirez. Camplone fischia fallo. Tutto fermo.

54' - Angolo senza esito per i biancorossi.

53' - Meccariello e Lucioni devono rifugiarsi in angoo su una avanzata del Vicenza dritto per dritto. Un po' in affanno Meccariello prova il disimpegno praticamente addosso a Lucioni che tocca sul fondo.

50' - Calcio di punizione Lecce nella propria trequarti, Coda arretra sino all'avvio della manovra, ma perde il pallone.

49' - Meccariello fa la “scorta” e protegge un pallone vagante nel cuore dell'area, tra le braccia di Gabriel.

47' - Rigoni mette nel mezzo un bel pallone, senza sviluppi.

46' - Si riparte, senza cambi nel Lecce. Ha praticamente cambiato tutto il Vicenza, che gioca con pochissimi elementi partiti dal primo minuto. In campo c'è Pizzignacco per Grandi, Brosco per Calderoni, Padella per Pontisso, Sandon per Pasini, Cappelletti per Ongaro, Rigoni per Busatto e Zarpellon per Giacomelli.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, VICENZA-LECCE 0-0.

45' - In uscita disperata Grandi salva su un inserimento in avanti addirittura di Monterisi che stava per beffare tutta la difesa vicentina. Brivido importante sulla schiena dei tifosi biancorossi, Lecce pericolosissimo.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Ritmi che si sono abbassati drasticamente, e siamo ancora a metà partita…

42' - Henderson prova a dialogare con Paganini sulla destra, nulla di fatto.

41' - Un fuorigioco ferma Coda: Lecce che comunque si mantiene in possesso del pallone.

40' - Meccariello ferma vistosamente un contropiede avversario lanciato nella trequarti del Lecce. Graziato il difensore del Lecce, a cui viene evitato il giallo “amichevolmente” dall'arbitro.

39' - Angolo senza sviluppi per il Lecce.

38' - Gran destro di Paganini al termine di un'azione targata Lecce: risposta perfetta del portiere del Vicenza, in angolo. Applausi per il tiro di Paganini e per la parata del portiere veneto, ovviamente, visto che il pubblico presente è soltanto di fede biancorossa (per i tifosi del Lecce la trasferta era vietata).

37' - Sugli sviluppi del calcio di punizione conquistato dai biancorossi Giacomelli conclude di prima intenzione, sul fondo, senza pretese.

36' - Ci sarà calcio di punizione sulla trequarti offensiva per il Vicenza: fallo di Blin in chiusura.

34' - Altro disastro orchestrato da Vera Ramirez e Olivieri, parte un contropiede del Vicenza che arriva sin sul fondo, aprendo dalla parte opposta, a destra, ma il cross trova Vera Ramirez nel frattempo di rientro che si fa perdonare e “pulisce” l'area di rigore in disimpegno, evitando guai a Gabriel.

31' - Altra sfuriata di Baroni, per un brutto pallone perso in fase di impostazione da Hjulmand.

29' - Vera Ramirez questa volta fa tutto bene, “accende” Olivieri che sterza ma non salta l'uomo. L'azione si perde.

28' - Colpo di testa di Busatto sul fondo, per il Vicenza.

27' - Si riparte, non ci sono grandissime emozioni.

26' - “Cooling break”: gioco fermo per dissetarsi…

25' - Lucioni alla Bonucci: lancio d'impostazione, a scavalcare tutti e a mettere Coda davanti al portire. Anticipato all'ultimo istante il bomber del Lecce, c'è un tocco con la parte alta del corpo di un difensore che facilita l'uscita del portiere in presa. Si lamenta il capocannoniere della B uscente che reclama un tocco di mano e dunque un rigore.

23' - Sbaglia tutto, ora, Vera Ramirez, che mette anche in difficoltà il Lecce, in questa fase sbilanciato in avanti. Molto cercato il colombiano, molto sollecitato, a volte con troppe sbavature scolastiche, preso dalla frenesia.

22' - Lecce che ci riprova sempre a sinistra, Vera Ramirez è attivo, ma il suo cross basso resta troppo basso e trova la difesa avversaria.

20' - Giocata elegante di Proia in ripartenza (giustiziere del Lecce al “Via del Mare”, in gol con la maglia del Cittadella nell'ultimo campionato): affossato il centrocampista, contropiede fermato fallosamente.

19' - Si fa sentire Baroni: Henderson riceve da Lucioni, prova un colpo di tacco per un compagno e viene “divorato” dalle urla del suo tecnico. Baroni pretende giocate facili…

18' - Batte Hjulmand per il mezzo, si ostacolano Coda e Meccariello, il difensore di testa mette sul fondo.

17' - Buon pallone profondo verso Olivieri in posizione defilata mancina: lo spinge via Bruscagin, senza molti complimenti. Calcio di punizione per il Lecce, ne nascerà un cross per il centro.

15' - Contropiede Lecce, siamo tutti sulla destra: Henderson e Paganini si sovrappongono e scambiano, cross nel mezzo. Colpo di testa di Coda debole e sul fondo.

14' - Ottimo dialogo tra Vera Ramirez e Hjulmand, tutto spostato in zona mancina, in questo nuovo ruolo a cui sta lavorando molto Baroni, di mezz'ala sinistra (con Blin in regia). Alla fine l'azione non si concretizza, ma i due fraseggiano.

13' - Finisce a terra Hjulmand in piena area, dopo un contatto, ma per Camplone non c'è rigore.

12' - Sfiora il vantaggio il Vicenza: dall'angolo scatta lo schema, Giacomelli batte per il limite dell'area dove arriva Proia che conclude di pochissimo sul fondo.

11' - Monterisi e Lucioni chiudono tutto dietro su un'iniziativa dei biancorossi locali. Sarà angolo.

10' - Un fuorigioco ferma il Vicenza in proiezione offensiva.

9' - Diligente Vera Ramirez che in questa fase controlla la fantasia di Giacomelli. Un duello che sarà anche un test, questo, da quelle parti, dove Ierardi e Giacomelli sono due belle gatte da pelare per il colombiano.

8' - Ribatte il Lecce, con Coda che non trova la porta.

7' - Vicenza pericoloso: Busatto in posizione defilata con un diagonale trova il fondo.

6' - Angolo senza esito per il Lecce, poi sugli sviluppi un fuorigioco ferma Paganini.

5' - Lecce vicinissimo al vantaggio: azione avviata da Hjulmand, ottima profondità per Henderson che di prima intenzione conclude, trovando Grandi pronto ad alzare sulla traversa.

4' - Gara che assegna un trofeo, come abbiamo detto in fase di presentazione, e che dunque in caso di parità andrà ai Calci di Rigore, senza Tempi Supplementari.

3' - La terna arbitrale è ufficiale, anche se siamo in amichevole, ed è stata designata dal debuttante capo della CAN di A e B Gianluca Rocchi della Sezione AIA di Firenze che in estate ha sostituito Nicola RIzzoli dell'AIA di Bologna. Ufficiali saranno dunque anche eventuali provvedimenti disciplinari, ammonizioni ed espulsioni. Dirige Giacomo Camplone della Sezione AIA di Pescara, assistito da Marco Della Croce dell'AIA di Rimini e da Alessio Saccenti della Sezione AIA di Modena.

2' - Di Carlo ha scelto questo schieramento di partenza per i suoi, con il 4-4-2, modulo di lavoro base per il tecnico ex centrocampista del Lecce: Grandi; Ierardi, Bruscagin, Pasini, Calderoni; Giacomelli, Proia, Pontisso, Ungaro; Busatto, Lanzafame.

1' - Lecce in campo con questo schieramento, con il 4-3-3 di Baroni: Gabriel; Monterisi, Lucioni, Meccariello, Vera Ramirez; Henderson, Blin, Hjulmand; Paganini, Coda, Olivieri.