News

L'AMICHEVOLE: qui "LIVE" Parma-Lecce 1-0

Passo indietro dei giallorossi che al "Tardini" non mettono in mostra nulla o quasi, soprattutto in fase offensiva. La nostra diretta





PARMA - La 5° e ultima fatica estiva del ritiro, un altro di quei test “veri”, una tappa verso la Coppa Italia e il campionato davanti a un avversario che sarà protagonista in quella Serie B appena vinta da un gruppo giallorosso profondamente rivoluzionato in questa estate e definitivamente consegnato alla storia e agli almanacchi.

Buona sera dallo stadio “Tardini” di Parma, è Parma-Lecce: SoloLecce.it c'è.

Come sempre seguiremo questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, con tutte le emozioni che proveremo a trasmettervi. Soprattutto cercheremo indicazioni tattiche, novità sugli ultimi arrivati, curiosità di campo, quelle che ci piacciono e che vi piacciono tanto.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 3' - FINALE AL “TARDINI”, PARMA-LECCE 1-0.

90' - Calcio di punizione Parma dal limite. Fallo di Hjulmand. Plastico l'intervento di Falcone che con un gesto atletico spettacolare chiude la porta al destro di Tutino.

89' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

88' - Lancio di Tuia per Rodriguez Delgado, buon controllo, lato corto dell'area di rigore, cross al centro e pallone in direzione di Blin, anticipato dalla chiusura della difesa locale. Sfiora il bersaglio grosso il Lecce.

85' - Partita che si trascina senza emozioni al fischio finale, Lecce arrendevole e con pochissime idee. Molti passi indietro in questi novanta minuti.

82' - Dentro Ciucci per Calabresi e Blin per Listkowski nel Lecce.

78' - Lecce passivo, senza grandi idee. Priva di Strefezza, storicamente, questa squadra di Baroni ha espresso sempre pochino…, dimostrandosi dipendente dal talento del suo italo-brasiliano d'attacco.

75' - Un quarto d'ora di gloria per Persson, arrivato dalla Roma. Fuori Ceesay. Dentro anche Tuia per Dermaku.

74' - Gendrey, iniziativa da destra, cross perfetto per Ceesay: il gambiano si coordina nel traffico nel cuore dell'area e con il destro trova una deviazione di un difensore in traiettoria che gli impedisce di inquadrare la porta.

72' - Clima teso in campo dopo un contrasto duro con Hjulmand protagonista. Vola qualche spintone, anche un paio di gialli, uno è per Dermaku per proteste per il Lecce.

66' - Ritmi adesso più blandi per le due squadre, si inizia a sentire per le gambe l'acido lattico delle giornate di ritiro di entrambe le squadre.

65' - Dentro Hjulmand nel Lecce, fuori Berisha.

63' - Angolo senza effetti per il Lecce, anzi riparte il Parma in contropiede senza esito.

62' - Lecce vicinissimo al pari: Ceesay in velocità da destra trova a sinistra Helgason con un grande assist. Davanti al portiere l'islandese si fa chiudere in angolo in uscita da Chichizola.

59' - Gran pallone verso Ceesay, ancora, con Chichizola attento ad arrivare primo sul pallone.

58' - Annullato il pari del Lecce, con Helgason che fa filtrare un pallone in piena area che Ceesay non sbaglia, mettendo in rete, trovando la bandierina alta del primo assistente di Prontera. Qualche protesta vibrante per Ceesay che teneva a questo gol e a più riprese manda a quel paese la terna arbitrale che chiude gli occhi e fa finta di nulla…

57' - Subito Tutino, dopo una discesa di Oosterwolde, stacco di testa dell'ex Cosenza che trova la parata facile di Falcone.

56' - Dentro Man, Tutino e Coulibaly nel Parma, fuori Bernabè, Benedyczak e Juric.

53' - Ci prova Gallo in proiezione offensiva, addirittura in tuffo su un bell'assist di Rodriguez Delgado, pallone sul fondo.

51' - Ammonito Valenti nel Parma: 3° cartellino addirittura in questa amichevole.

50' - GOL PARMA! “Bruciati” Calabresi e Gendrey, Mihaila scatta solo davanti a Falcone e lo batte in uscita trovando l'angolo alla destra dell'ex portiere della Sampdoria che qui non può arrivare. Che pallone sontuoso messo davanti alla porta da Vazquez che ha firmato questo assist lanciando Mihaila addirittura da prima del centrocampo, dalla metà campo del Parma. Parma-Lecce 1-0.

48' - Lecce pericoloso da calcio d'angolo, ma la situazione offensiva che si crea è comunque inutile, in traiettoria secondo il primo assistente dell'arbitro Prontera il pallone è uscito in volo verso l'area di rigore. Tutto fermo, tutto inutile.

47' - Un altro giallo ai danni di un calciatore del Lecce, dopo un brutto fallo di Dermaku.

46' - Lecce rivoluzionato in questa ripresa: dentro Gendrey per Baschirotto, Gallo per Frabotta, Helgason per Askildsen, Bistrovic per Gonzalez e Rodriguez Delgado per Di Mariano.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, PARMA-LECCE 0-0.

44' - Lancio che cerca e trova Benedyczak, bel diagonale con il destro che si “apre” troppo sul secondo palo su Falcone in uscita. Pallone sul fondo dalla parte opposta.

42' - Punizione senza capo né coda di Frabotta, a metà strada tra il tiro in porta e il cross. Piazzato importante buttato via per il Lecce.

41' - Risponde il Lecce: da Listkowski a Ceesay, tocco con le mani a un ciuffo d'erba dall'ingresso in area di rigore. Calcio di punizione dal vertice dell'area destro per il Lecce, ottimo per un sinistro.

40' - Mihaila, destro che “gira”, gran risposta di Falcone con i pugni. Si distende e “vola” il portiere del Lcce che respinge.

39' - Frabotta in proiezione offensiva non riesce ad agganciare un cross in direzione di Chichizola che blocca.

38' - Juric si approfitta di un errato disimpegno di Baschirotto e cerca la profondità per Mihaila. Pallone lungo, tra le braccia di Falcone.

36' - Falcone, di testa addirittura, in escursione fuori dai pali, salva il Lecce ma non il pallone che resta tra i piedi del Parma. Bernabè prova il tiro della domenica, dalla trequarti nella porta vuota. Sul fondo. Male i centrali giallroossi in questa iniziativa, beffati dall'avanzata del Parma.

34' - Prima folata vera del Lecce: gioco rapido, finalmente, sulla destra per “accendere” Listkowski che fa tutta la fascia, cross basso e teso per il centro dell'area in zona Ceesay, anticipato da Chichizola, pallone che resta lì, arriva come un “treno” Askildsen che deve solo toccare in porta, ma trova ancora una volta la risposta del portiere del Parma che resta in piedi e respinge anche questo tiro. Finalmente giallorossi vicino al gol.

31' - Falcone in uscita bassa e laterale, in area piccola, con i pugni, sventa un'altra avanzata dei ducali con il “solito” Vazquez.

29' - Buona chiusura di Baschirotto, che con tempismo fa anche ripartire il Lecce. Senza sviluppi l'azione.

28' - Anche Di Mariano può rientrare, squadre nuovamente in parità numerica.

27' - Bersagliati gli esterni d'attacco del Lecce: rientra in campo Listkowski, finisce a terra invece Di Mariano, ora soccorso a bordo campo dallo staff sanitario giallorosso. E' partita vera, ci sono contrasti da campionato.

26' - Gioco che è ripreso con il Lecce in avanti e in inferiorità numerica momentanea, con Listkowski curato a bordo campo. Bel cross da destra dei giallorossi in area, “sputato” via dalla difesa del Parma.

25' - Gioco fermo qualche istante, c'è qualche problema fisico per Listkowski, toccato duro in un contrasto da Oosterwolde.

24' - Lancio a scavalcare per Di Mariano a sinistra, Chichizola deve fare gli straordinari con i piedi e “sparare” sul fondo sull'attacco del “dieci” del Lecce.

21' - Vazquez, che pallone coi fiocchi! Lancio per l'inserimento di Benedyczak, anticipato provvidenzialmente da Calabresi che “pulisce” l'area.

19' - Giallo ai danni di Calabresi, per un fallo piuttosto irruento su Benedyczak.

18' - Lancio da destra di Baschirotto, toccato sul fondo dalla difesa del Parma. Buona iniziativa di Askildsen che ha “acceso” il gioco del Lecce, in stile Hjulmand.

17' - Gran risposta di Falcone, Parma vicinissimo al vantaggio. Altro lancio, solito movimento a “tagliare” di Mihaila che da sinistra taglia al centro e si ritrova davanti al portiere del Lecce che esce sino ai confini della sua area, rispondendo con una parata di petto al pallonetto del fantasioso rumeno del Parma che si dispera per l'occasione sfumata.

14' - Angolo dei crociati, senza sviluppi, c'è anche un fischio arbitrale per una irregolarità degli avanti del Parma. Punizione difensiva Lecce.

13' - Bel pallone in profondità di Juric ancora a scavalcare, di testa Calabresi con buon tempismo, da ultimo difensore, mette in angolo sulla pressione di Benedyczak.

12' - Gioco che riprende velocemente, Ceesay si rimette in piedi.

11' - Qualche secondo di stop per valutare le condizioni fisiche di Ceesay che dopo dieci minuti è già per terra a toccarsi dopo un contrasto, esattamente come nelle sue due ultime uscite estive personali.

10' - Cross di Del Prato, tra le braccia di Falcone.

7' - Lancio lungo a scavalcare a “pescare” bene Mihaila che in diagonale “sprinta” verso l'ingresso in area, dove trova reattivo Falcone in uscita bassa. Pallone bloccato con sicurezza.

6' - Si alza la bandierina del primo assistente di Prontera: un fuorigioco ferma Benedyczak.

5' - Qualche intoppo dietro tra Dermaku e Falcone che rischiano nel palleggio difensivo, alla fine il portiere giallorosso si rifugia sul fondo.

4' - Dall'angolo colpo di testa debole di Ceesay, tra le braccia di Chichizola.

3' - Risponde il Lecce: angolo.

2' - Parma pericolosissimo: Vazquez si infila dal lato corto dell'area, poi finisce giù dopo un contrasto. Non è rigore per Prontera, l'arbitro della gara, della Sezione AIA di Bologna.

2' - Il Parma di Pecchia con il 4-2-1-3, con questo schieramento: Chichizola; Del Prato, Romagnoli, Valenti, Oosterwolde; Estevez, Juric; Vazquez; Mihaila, Bernabè; Benedyczak.

1' - Lecce in campo con il consueto 4-3-3 di Baroni e questo schieramento di partenza: Falcone; Baschirotto, Calabresi, Dermaku, Frabotta; Gonzalez, Askildsen, Berisha; Listkowski, Ceesay, Di Mariano.



Commenti

Incredibile. FAVOLA AGAMENONE, un "leccese" in SemiFinale in un torneo ATP di tennis
SAMEK SI PRESENTA COSI': atterraggio a Bari e sciarpa giallorossa al collo. Domani le visite mediche