LUCARELLI, "CUORE" SALENTINO: "pensiamo a salvarci, per la A c'è il Lecce che non è risalito"

Venerdì 4 Giugno 2021 | Cosimo Carulli | News

TERNI - Cristiano Lucarelli è pronto a vivere una B da protagonista.

Lo farà al timone dell'ambiziosa Ternana, schiacciasassi in C e candidata ad un ruolo importante anche nella prossima cadetteria.

L'ex allenatore del Lecce in queste ore ha avuto parole di elogio per la sua ex squadra, in una intervista. Ecco le sue parole.

Serie B del futuro, uno scoglio durissimo - “Troveremo 11 o 12 squadre che vorranno andare in A. Ci sono sei retrocesse dalla A di fatto, perchè le tre dell'anno scorso Lecce, Brescia e SPAL non sono riuscite a tornare su, quindi si aggiungeranno a quelle di quest'anno in termini di ambizioni. Ha un grande budget quest'estate il Pisa, assieme a Cremonese, Frosinone, Reggina e Chievo Verona. Credo che dovremo pensare a salvarci, come primo obiettivo".