DIFENSORE E UOMO GENEROSO: Lecce dice addio a Mino TORNESE. Ha vestito solo il giallorosso

Martedì 17 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - A 71 anni ha perso la sua battaglia con l'Alzheimer e negli ultimi mesi anche con il coronavirus, Mino Tornese, generoso difensore del Lecce di fine anni Sessanta e degli anni Settanta.

L'ex giallorosso si è spento nella notte a Lecce, dopo aver lottato a lungo grazie alla sua grande voglia di vivere.

Classico difensore roccioso, tutta una vita in giallorosso e in C, dal campionato 1968/1969 a quello storico del 1975/1976, quello della cavalcata verso il ritorno in B atteso oltre un quarto di secolo, 27 lunghissimi anni dopo l'ultima B del 1949.

119 presenze e una rete prima del ritiro, tutte con il Lecce, riportato in B come perfetta parabola della sua attività agonistica.

Appese le scarpette al chiodo Tornese aveva aperto un importante negozio di abbigliamento, molto conosciuto negli anni Ottanta e Novanta in città, “Don Pablo”, sino a ritirarsi a vita privata con la malattia.

Con Eugenio Bersellini, suo amico e maestro, aveva anche fondato una scuola calcio, dedicandosi alla formazione dei più piccoli.