Cronaca

L'ITALIA COL FIATO SOSPESO TRAVOLTA DAL DOLORE: ritrovato il cadavere di Elena, 5 anni

E' stato ritrovato il corpo senza vita della bambina scomparsa da Tremestieri Etneo: occhi puntati sulla madre della piccola





TREMESTIERI ETNEO - Si è chiusa con una tragedia senza fine il “giallo” che ha tenuto tutta l'Italia con il fiato sospeso da ieri.

E' stato trovato in un fondo agricolo poco distante da casa, oramai senza vita, il corpicino di Elena, la bambina di 5 anni di cui era stata denunciata la scomparsa ieri a Tremestieri Etneo (Catania).

Il ritrovamento, a quanto si apprende, è stato reso possibile grazie a pressioni esercitate negli interrogatori dagli investigatori sulla madre della piccola, che avrebbe direttamente condotto le forze dell'ordine sul luogo del drammatico rinvenimento. Nel corso dell'interrogatorio fiume a cui è stata sottoposta la donna dopo il recupero del cadavere della sua bambina la stessa giovane ha confessato l'uccisione della piccola.

La donna era apparsa “poco credibile” secondo i magistrati, sin dalle prime ore successive al presunto rapimento della bambina da parte di tre uomini incappucciati a bordo di un auto, che avrebbero aggredito e strappato la piccola alla sua mamma all'uscita da scuola.

Tutta l'Italia ha trattenuto il fiato per le sorti di questa piccola, che invece è stata uccisa, per un movente ancora tutto da chiarire.



Commenti

LAPADULA "FREDDO" AI RIGORI, ma il sogno è finito. Pure i "CANGURI" al Mondiale, manchiamo solo noi
PRESO! ECCOLO: anteprima SoloLecce.it, E' CEESAY il rinforzo in attacco. IL VIDEO: I SUOI GOL