News

PALERMO, FELICI SI PRESENTA E SPERA: "fare bene per meritarmi il Lecce o il Palermo"

Le parole del calciatore offensivo, presentato in rosanero





PALERMO - Si è presentato nuovamente ai suoi vecchi e nuovi tifosi, Mattia Felici, che riprende il discorso intrapreso con il Palermo nella Serie D 2019/2020 e riparte dal rosanero, questa volta in C, dove è arrivato in prestito biennale dal Lecce con diritto di riscatto e controriscatto del Palermo e degli stessi salentini.

Ecco le sue parole in sede di presentazione del classe 2001 romano.

Voglia di giocare - “Avevo poco spazio, sapevo di dover lasciare Lecce. C'erano altre squadre, ma qui conosco già l'ambiente, i dirigenti, i tifosi, è facile arrivare a stagione in corso. Sono al top della forma, mi occorrerà qualcosa per arrivare a tenere i novanta minuti ma ho molta voglia di giocare, di essere utile”.

Futuro - “Il futuro tra Palermo e Lecce? Non sono io a decidere, mi vedo bene ovunque. Se sarò in grado di meritarmi il riscatto sarò del Palermo, diversamente sarò del Lecce. Sarò comunque fiero della mia società”.



Commenti

TRASPARENZA ZERO, CARTE AVUTE SOTTOBANCO: figuraccia Vicenza. La nota del Lecce è una lezione di stile
SETTORE OSPITI di PORDENONE: biglietti annullati, ecco come farseli rimborsare