+++ Alle 21.30 sinistra in festa in Piazza Sant'Oronzo. E' BUIO... FITTO. ASFALTATO l'avversario, E' EMILIANO il Governatore +++

Lunedì 21 Settembre 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Per il centrodestra è una sconfitta di proporzioni colossali, un bagno di sangue, soprattutto nel barese e nel leccese.

Michele Emiliano viaggia spedito verso la riconferma del centrosinistra a Lungomare Nazario Sauro, sede della Giunta Regionale della Puglia. E nel Salento lo fa con numeri umilianti per la coalizione avversaria, massacrata a Lecce città, Nardò, Galatina e in tante altre realtà dove si è sfiorata la proporzione di un voto per Fitto ogni quattro scrutinati per Emiliano.

Il testa a testa con Fitto pronosticato nel primo pomeriggio dagli "Exit Pool" resta solo sulla carta: quando siamo a oltre un quarto dello scrutinio il Governatore uscente ha messo oltre otto punti percentuali tra sè e il Parlamentare Europeo magliese. 46,1% il dato di Emiliano, solo al 37,7% Fitto, con il Movimento 5 Stelle all'11,9%.

In serata alle 21.30 il centrosinistra della provincia di Lecce festeggerà in Piazza Sant'Oronzo la riconferma della coalizione alla guida della Puglia con un momento di ringraziamento nel rispetto delle norme anti-contagio da coronavirus.