News

ULTRAS CASARANO, botte ovunque e la trasferta diventa film dell'orrore. Speronati a Mesagne, picchiati a Brindisi

Non è stata una domenica divertente per la tifoseria casaranese di ritorno da Nocera Inferiore

NOCERA INFERIORE - E' finita male la trasferta in casa della Nocerina dei tifosi del Casarano (Serie D), vittima di una imboscata all'uscita da Taranto, quando il torpedone di auto e pulmini del tifo rossoblù era già di ritorno da Nocera Inferiore.

Nulla dunque lasciava presagire a una vera e propria imboscata da assalto ai portavalori, da film: una serie di auto messe di traverso sulla strada hanno bloccato il passaggio di un pulmino, attaccato da 40 violenti carichi di bastoni, praticamente tutti incappucciati con passamontagna, mazze da baseball, cinte, catene e petardi.

Il bilancio non è dei migliori: un giovane con una frattura a un braccio, l'autista del pulmino colpito alla mano da un oggetto contundente, vetri e carrozzerie distrutte dal passaggio dei violenti.

Un vero e proprio blitz da guerriglia, iniziato già all'altezza di Mesagne dove la carovana dei tifosi rossoblù era stata affiancata da tre auto intenzionate a speronare i mezzi con dentro i tifosi del Casarano, che dopo qualche contatto sono riusciti comunque a rimanere in carreggiata, senza finire fuori strada.

Commenti

APOCALISSE: anche il calcio è sotto le macerie. Tra i 5MILA MORTI un portiere della Serie A turca. C'è un disperso
LECCE-ROMA DA TUTTO ESAURITO! La società mette sul mercato gli ultimi 2mila posti a visibilità ridotta

Ultime News