News

GABRIEL HA DECISO, nonostante i tormenti fisici vuol essere protagonista: CON IL TORINO MANCA SOLO L'ANNUNCIO

Il portiere brasiliano in fase di svincolo dal Lecce è pronto a restare in Italia: accordo raggiunto con il Torino





TORINO - Alla fine Gabriel Vasconcelos Ferreira ha scelto di non tornare in patria, in Brasile, ma di sentirsi ancora abbastanza giovane nonostante qualche infortunio di troppo in carriera per giocarsi un'altra carta italiana, al Torino, dove non partirà titolare ma sarà in ballottaggio alla pari con l'albanese Berisha (Milinkovic-Savic sarà invece ceduto in prestito dalla società granata).

Il “Toro” ha dunque chiuso il cerchio sui portieri 2022/2023, raggiungendo l'accordo economico con l'oramai portiere del Lecce classe 1992 che chiude la sua esperienza salentina con 108 presenze tra campionati di A, B e Coppa Italia con la maglia giallorossa, dal debutto dell'agosto 2019 all'ultima di campionato con il Pordenone.

Per Gabriel al Torino pronto un accordo biennale sui 600mila Euro netti a stagione.



Commenti

AL FOTOFINISH! PLIZZARRI, gioia Under 21: è il 26° calciatore del Lecce "azzurrino". A luglio il ritorno al Milan
SERIE A SEMPRE PIU' DURA. SPEZIA, è arrivata la "grazia" dal TAS: mercato nuovamente possibile