Cronaca

ALTRI 250 IMMIGRATI IN DUE SBARCHI: salvati neonati e donne senza cibo da 5 giorni

La cronaca e la foto-documento dell'ultima notte drammatica nei porti salentini

22.11.2021 11:38




CASTRIGNANO DEL CAPO - Altri 250 disperati in mare da 5 giorni senza acqua nè cibo sono stati intercettati in mare aperto dalle nostre forze dell'ordine e scortati in due distinti sbarchi, a Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) e Torre Pali (Salve).

E' il riassunto estremo della domenica complicata che hanno vissuto Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, gli altri corpi delle nostre forze dell'ordine e i volontari della Croce Rossa Italiana.

A preoccupare i soccorritori erano le condizioni del mare delle ultime notti, che non ha scoraggiato i criminali “taxisti” di queste imbarcazioni a intraprendere la navigazione con il rischio di morire tutti nel Canale d'Otrantra.

Tra i migranti soccorsi, in tutto 250 tra i due sbarchi, anche due neonati di 4 mesi, una decina di bambini piccoli, tantissimi minori e donne.

Ai soccorritori, ai loro angeli gli immigrati hanno raccontato di essere in fuga da Afghanistan, Egitto, Kirghizistan e Kuwait.



Commenti

IDIOTI BEFFATI. LE FOTO: distrutte le aiuole del Comune, un residente le sistema più belle di prima!
INCREDIBILE, FINISCE 40-0! DA OGGI TIFIAMO PER LORO: i ragazzi della marina di San Cataldo prendono 40 reti a San Donato di Lecce