News

CONFERMATO SOLOLECCE.IT. Altro che "pene" esemplari: PAIRETTO batte già cassa, torna subito in designazione

Il designatore della CAN Rocchi ripropone il fischietto sciagurato di Lecce-Monza: pena modica dopo gli erroracci arbitrali





ROMA - Il designatore della CAN di A e B Rocchi della Sezione AIA di Firenze ha rimesso subito in pista, dopo un solo turno di stop per normalissima turnazione, l'internazionale Pairetto di Nichelino.

Confermate dunque tutte le indiscrezioni di SoloLecce.it e smentiti quanti hanno prefigurato per Pairetto stop più lunghi di due turni: una traccia completamente fuori strada.

Dopo una giornata di stop per normale turnazione, dunque, il fischietto piemontese si appresta a recitare il ruolo di guida e responsabile della Sala VAR nella gara di cartello della B Cagliari-Venezia, sabato alle 14. Nel prossimo turno di campionato, dunque, tornerà regolarmente a dirigere, certamente con un turno ancora in B prima del ritorno in A, ma senza perdere la turnazione.

Doppio impegno in designazione, addirittura, per Di Martino della Sezione di Teramo, VAR di Lecce-Monza che sarà impegnato come AVAR di un delicatissimo Empoli-Milan venerdì in anticipo e poi anche per Sassuolo-Salernitana, gara di esordio assoluto per il primo arbitro donna della storia della Serie A, Ferrieri Caputi della Sezione AIA di Livorno.

Sempre venerdì ruolo da AVAR anche per Paganessi di Bergamo, AVAR di Lecce-Monza: si occuperà di assistere alla Sala VAR i colleghi impegnati in Cosenza-Como.

Fuori dalle designazioni per il secondo turno di fila, invece, l'assistente internazionale Giallatini di Latina, posizionato in condizione perfetta per valutare uno dei due eventuali calci di rigore in favore del Lecce in Lecce-Monza e assente per la seconda settimana di fila dalle gare in programma in A e B.



Commenti

PONGRACIC, IL "GLADIATORE": "combattere e vincere ogni duello. Con Baschirotto che coppia che siamo..."
ISTITUZIONI CALCISTICHE, IL LECCE C'E'! Adamo nella Commissione per i Diritti Audiovisivi