I NUMERI: ecco la "TOP 10" della B per il valore di mercato dei calciatori. Le retrocesse dalla A cambiano le gerarchie

Lunedì 2 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Irrompono le retrocesse dalla A nei primissimi posti della “Top 10” delle squadre con la rosa dal valore di mercato più alta della B.

Il Lecce lascia il secondo posto della vigilia della stagione scorsa, alle spalle del Monza, in una graduatoria ora dominata dal Parma ma che fa i conti con gli inserimenti “pesanti” delle altre due retrocesse dalla A Benevento e Crotone, tutte con rose importanti dal punto di vista del valore dei calciatori.

C'è la conferma ai piani alti dell'attivissimo Monza targato Berlusconi-Galliani, tandem che opera sul mercato tendenzialmente senza budget, senza limiti di costi, e la rinnovata “voglia” di spendere di Cellino che a Brescia non sta lesinando impegni finanziari importanti per mettere Inzaghi nelle condizioni di far recitare alle “rondinelle” un ruolo di primo piano nella prossima cadetteria.

Ecco nel dettaglio l'attuale “Top 10” della B (i valori sono espressi in milioni di Euro):

1 Parma - 96,34

2 Monza - 51,03

3 Brescia - 33,58

4 Crotone - 29,48

5 Benevento - 26,43

6 Lecce - 25,35

7 SPAL - 21,23

8 Cremonese - 16,43

9 Pisa - 12,56

10 Vicenza - 12,20