Nord Salento. "SFIDA" SOCIAL? Bimba di nove anni prova ad impiccarsi nel bagno della scuola: salvata

Domenica 31 Gennaio 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Una bambina di nove anni ha tentato il suicidio in una scuola elementare di un paese del Nord Salento, in provincia di Lecce.

A fermarla alcuni piccoli compagni di scuola che si sono accorti di quanto stava facendo la piccola nei bagni delle femminucce dell'istituto scolastico, mentre manovrava una corda e una sedia cercando di allestire il suo drammatico e improvvisato patibolo.

La Procura dei Minori del Tribunale di Lecce, con il Procuratore Capo Simona Filoni, ha aperto una inchiesta per comprendere cosa abbia portato la piccola a questo gesto.

Solo qualche giorno fa, a Bari, un bambino di nove anni è purtroppo riuscito nell'intento di suicidarsi, impiccandosi per una “sfida” lanciata sui social network.