Settore Giovanile

GIOVANILI: la ricostruzione procede lentamente. I RISULTATI: Lecce male nel derby di Bari

Zero vittorie nell'ultimo fine settimana, un paio soltanto nelle ultime due, caratterizzate da tante sconfitte

22.11.2023 11:18




LECCE - Ferme “Primavera” e Under 18 per la sosta del campionato in concomitanza dello stop dei principali campionati per gli impegni delle nazionali, sono scese in campo le altre rappresentative giovanili del Lecce, impegnate in gare ufficiali di campionato nell'ultimo fine settimana.

L'Under 17 (IN ENTRAMBE LE FOTO, SOPRA E SOTTO) è uscita battuta 1-2 in casa con il Palermo, con il pareggio momentaneo a metà 2° tempo di Ricercato. Nel finale la zampata finale dei rosanero che vale i 3 punti. Un'altra sconfitta per i giallorossi che nel turno precedente avevano lasciato le penne a Bari con un netto 4-0.

Bilancio agrodolce nel derby di Puglia che si è giocato a livello Under 16 e Under 15.

Under 16 imbattuta a Bitetto con il Bari, finale 1-1 con il Lecce in vantaggio subito con Marrocco L., poi il pari biancorosso nella ripresa.

Nel turno precedente, di cui non vi avevamo dato conto per problematiche di spazio, i giallorossi avevano battuto 3-2 in casa il Catanzaro con reti di Longo, Bozzolo e ancora Marrocco L.

A Bari il tecnico Marrocco F. ha lanciato in campo questo schieramento: Ciaccia, Magrì, Bozzolo, Longo, Sergi (dal 28' s.t. Maiotti), Palmieri, Candido (dal 28' s.t. Basile), De Paolis, Margheriti (dall'11' s.t. Guida), Marrocco L., Bavaro (dal 16' s.t. Voglino).

Battuta d'arresto per l'Under 15 sempre a Bitetto contro i “cugini” baresi, 2-1 dopo essere andata in vantaggio a metà primo tempo con Persano, prima della reazione vincente del Bari.

Nel turno precedente i giallorossi di Giannuzzi che sta momentaneamente sostituendo il tecnico Chevanton avevano battuto 4-1 il Catanzaro in casa (doppietta di Mariano, poi reti di Piccinno e Persano).

A Bitetto invece Giannuzzi ha mandato in campo questi ragazzi: Lupo, Mariano, Bianco (dal 30' s.t. Falbo), Rollo, Piccinno, Lattanzio, Persano, Buzzerio, Felice, Serra, De Vita (dal 14' s.t. Spaseski).

Sempre nel turno precedente, prima della sosta, l'Under 18 era stata travolta 5-0 dai rossoneri del Milan.



Commenti

LO SFOGO DEL PAPA' DI "ALDINO": "l'assassino di mio figlio mente, altro dolore si aggiunge al dolore"
A Roma il "Social Football Summit": premiati CORVINO e BASCHIROTTO, miglior DS e miglior centrale del campionato scorso