Anche RICCARDI svuota l'armadietto di Acaya. FOGGIA-MONOPOLI: ecco chi ha vinto il "derby" di mercato

Domenica 8 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | News

ACAYA - Non solo per l'esperto Meccariello (CLICCA QUI LA NOSTRA NOTIZIA), ma anche per il giovane Davide Riccardi quello di oggi dovrebbe essere stato l'ultimo allenamento con la maglia giallorossa.

Pure per il difensore centrale goriziano classe 1996, secondo nostre indiscrezioni di mercato, è stata la domenica utile a svuotare l'armadietto dell'Acaya Golf Club, dove Riccardi si è allenato in mattinata con tutti i “cedibili” del Lecce, i calciatori fuori dal progetto tecnico per la prossima Serie B ma pur sempre sotto contratto.

Per Riccardi il futuro si annuncia sotto le cure (dure…) di Zeman a Foggia: sono infatti i rossoneri ad aver vinto il “derby” di mercato con il Monopoli per accaparrarsi il futuro del centrale difensivo che lascerà Lecce dopo 22 presenze frazionate in tanti anni e in tutte le categorie, dalla A alla C.

I rossoneri sono partiti prima nella trattativa e hanno avuto la meglio, nonostante l'inserimento del Monopoli negli accordi già presi tra il Lecce e i “satanelli”, inserimento in cui il club barese voleva far “pesare” il rapporto diretto e amichevole con la dirigenza del Lecce, vicina a quella dei biancoverdi sin dai tempi della C. Ma la parola data al Foggia e la volontà del calciatore hanno chiuso la partita.

Il difensore goriziano di Monfalcone era arrivato nel Salento nell'agosto 2017 dal Verona.