News

Il nostro TOUR INTERNAZIONALE. Rafia, che debutto verso il Mondiale! Col cambio di ruolo...

Il calciatore tunisino del Lecce si riscopre ala offensiva: così è stato impegnato in gara ufficiale

RADES - Il ciclo della ricostruzione della Tunisia dopo la figuraccia in Coppa d'Africa inizia con Hamza Rafia da protagonista e non più da comprimario della Nazionale delle “Aquile di Cartagine”.

I biancorossi con il centrocampista leccese in campo quasi 70 minuti hanno battuto 1-0 la Guinea Equatoriale nella gara di debutto del girone di Qualificazione ai Mondiali americani del 2026.

Rafia è stato schierato dal CT Louhichi come ala destra di un tridente atipico nel 4-3-3.

Titolare anche Nikola Krstovic, sconfitto in Belgio in amichevole 2-0 con il suo Montenegro, fuori dall'Europeo e in questa fase utilizzato dalle altre nazionali per testare la forma in vista della rassegna iridata tedesca.

La punta giallorossa è stata sostituita a pochi minuti dalla fine della gara, sul punteggio di 1-0.

Neppure un minuto in campo in Under 21 per l'azzurro Giacomo Faticanti, centrocampista giallorosso coinvolto dal CT Nunziata nel Torneo “Revello”: per l'Italia vittoria 4-3 sui pari età del Giappone.

Sempre in amichevole 3-3 scoppiettante per l'Australia Under 20 del difensore centrale del Lecce Sebastian Esposito, contro i pari età dell'Uruguay.

Commenti

EX CONDANNATI, EX INFORTUNATI, PANCHINARI: Spalletti porta in Germania tutti. Tranne chi ha fatto una stagione super
FROSINONE, ANGELOZZI TIRA IL MISSILE: "noi retrocessi con dignità. Qualcuno non si è comportato bene"