Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SI' ALLE 5 SOSTITUZIONI: il calcio italiano a una svolta storica

Venerdì 15 Maggio 2020 | Marco Errico | News

ROMA - Ora è anche ufficiale non solo a livello di calcio europeo, ma anche di calcio italiano.

In caso di ripartenza la Serie A lo farà con cinque sostituzioni consentite nel corso della gara, per la prima volta nella sua storia (FOTO SOPRA UNA SOSTITUZIONE "STORICA" DAL NOSTRO ARCHIVIO, MOSCARDELLI CHE IRRITATO PRENDE A CALCI DEI SECCHI D'ACQUA DOPO UN CAMBIO).

A causa degli impegni ravvicinati e del calendario compresso in una eventuale ripresa, l'IFAB ha dato il via libera alle singole federazioni per questa modifica del tutto transitoria alle regole del calcio.

Per evitare eccessive perdite di tempo, però, saranno consentite sempre solo tre "finestre" di cambi, all'interno delle quali un teecnico potrà fare due volte un doppio cambio per arrivare ad un massimo di cinque.

L'IFAB ha disposto che ogni federazione possa scegliere discrezionalmente se confermare o meno l'utilizzo della tecnologia VAR, sospendendo momentaneamente il suo consulto per evitare che le partite abbiano una durata troppo lunga. L'AIA e la FIGC hanno però già fatto sapere che in Italia in caso di ritorno in campo il VAR sarà regolarmente al suo posto.