Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

GAME OVER BALOTELLI: LICENZIATO! All'ex azzurro lettera di licenziamento "per giusta causa"

Sabato 6 Giugno 2020 | Cosimo Carulli | News

BRESCIA - Il Presidente del Brescia Massimo Cellino ha dato mandato ai legali della società e all'esperto del settore Mattia Grassani per comunicare il licenziamento per giusta causa all'attaccante Mario Balotelli.

Non ci sarà dunque nessun accordo sulla rescissione tra il club delle "rondinelle" e l'ex Nazionale azzurro, oramai lentamente sul viale del tramonto sin troppo giovane (FOTO SOPRA IN CAMPO CONTRO IL LECCE QUEST'ANNO AL "RIGAMONTI").

A Balotelli sono contestate assenze ingiustificate, comportamenti non in linea con il resto del gruppo e l'assenza in un paio di videochat di gruppo durante il periodo dell'emergenza sanitaria legata al diffondersi del coronavirus.

In quelle videochat, che il Brescia farà valere davanti al Giudice del Lavoro come diserzione del lavoro da casa, lo staff tecnico, atletico e la proprietà indirizzava di volta in volta i comportamenti da tenere durante la fase restrittiva imposta dal Governo.