Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FALCO AZZURRO: la nostra ipotesi, le ragioni tattiche. Lecce "SOGNA" un dieci a Euro2020

Giovedì 19 Settembre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - La vittoria di Torino ha messo in evidenza il talento di Filippo Falco, almeno per chi non era a conoscenza delle sue magie.

Un talento azzurro che abbiamo provato a mettere in grafica nel tridente di Mancini per gli Europei 2020, dove Falco calzarebbe a pennello con Immobile e Chiesa: un mix devastante.

Un augurio esagerato? Un eccessivo slancio di ottimismo? Al momento no, visto che il numero dieci del Lecce sta facendo davvero la differenza.

Noi gli abbiamo già trovato collocazione tattica in azzurro.

Anche se a Lecce parte spesso da destra per utilizzare al meglio il sinistro, in Nazionale Falco dovrebbe "sacrificarsi" a cambiare fascia in un tridente più puro rispetto al 4-3-1-2 del Lecce. E poi dall'altra parte ci sarebbe Chiesa che è un "titolarissimo", quella maglia sarebbe troppo dura da conquistare. In questo senso abbiamo considerato più abbordabile giocarsi le proprie carte per la maglia di Pellegrini sulla corsia sinistra del tridente. Voi che ne dite?