Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ANTEPRIMA SoloLecce.it. L'AIA ha deciso: DESIGNAZIONI SEGRETE. Tamponi sino a poche ore dal fischio d'inizio e arbitri di riserva

Sabato 16 Maggio 2020 | La Redazione | News

ROMA - Con la ripresa del campionato non saranno più rese note le designazioni arbitrali delle sestine impegnate sui terreni di gioco di Serie A. Il direttore di gara, gli assistenti, il quarto ufficiale e gli addetti al VAR saranno resi noti solo a pochissime ore dal fischio d'inizio.

Lo avrebbe deciso il Presidente dell'AIA Marcello Nicchi per tutelare ancora maggiormente la salute dei suoi associati.

Gli arbitri della CAN di Serie A saranno individuati per ogni gara, ovviamente, con abbondante anticipo ma con comunicazione personale. Seguiranno test sierologici, tamponi e trasferimento presso la sede di designazione. Dopo l'ultimo tampone negativo gli arbitri potranno essere utilizzati. Ogni designazione, per questo, sarà legata anche a designazioni di riserva.