Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI: "la strada è quella giusta, cresciamo e si vede. Roma affrontata con personalità"

Domenica 29 Settembre 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A fine gara dopo la sconfitta odierna con la Roma ha parlato in Sala Stampa il tecnico del Lecce Fabio Liverani. Ecco le sue parole.

La partita - "La squadra ha fatto il massimo, quel che doveva fare. Abbiamo giocato con personalità davanti alla Roma, creando molti presupposti per andare in porta. Tutto questo con calciatori non al top della forma e con tre partita disputate in una settimana. Siamo sulla strada giusta, la crescita che abbiamo avuto in questo mese è visibile, mi dà positività e speranza per il futuro. Mi dispiace perchè in occasione del gol Majer oltre a non perdere il pallone poteva andare giù al contatto con Kluivert che si era appoggiato abbastanza, ma sbagliare fa parte della crescita di tutti. Non possiamo pensare di fare gioco novanta minuti, sono però felice di come abbiamo reagito allo svantaggio e della convinzione che ci abbiamo messo nel cercare il pari".

Rammarico - "Migliorare tanto sui calci da fermo. Battiamo angoli e punizioni da bambini, senza cattiveria. In questo campionato queste situazioni fanno la differenza".

Babacar - "Se è in condizione può fare tutto, svariare, fare la punta. Quando avrà novanta minuti nelle gambe potrà fare cose diverse rispetto a quelle di oggi. Ci vuole un po' di pazienza".