Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ESCLUSIVO. Delli Noci: "20 giorni e sapremo se è possibile uno STADIO NUOVO SUBITO"

Martedì 1 Maggio 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - 20 giorni e sapremo se è concretizzabile addirittura nell'immediato il pensiero di costruire un nuovo stadio a Lecce.

E' il contenuto dell'intervista esclusiva concessaci dal ViceSindaco di Lecce e Assessore all'Impiantistica Sportiva Alessandro Delli Noci. Eccola.

Le novità - "La novità concreta è che abbiamo preso di petto la situazione con le recenti problematiche di capienza dell'attuale impianto. Abbiamo affrontato l'argomento nuovo stadio nel corso di un Comitato Provinciale per la Sicurezza, con il Prefetto e con il Presidente Sticchi Damiani. Oramai l'Amministrazione Comunale gestisce una struttura che per anni non ha mai avuto una adeguata manutenzione. Sono serviti 150mila Euro solo per il rifacimento dei portali della Tribuna Est che sono in fase di collaudo, altri 50mila Euro li abbiamo deliberati la settimana scorsa per il risanamento dei pilastri della Tribuna Est, un settore molto vecchio che ha bisogno di un recupero importante. Se società e città ambiscono a palcoscenici importanti dobbiamo parlare necessariamente di un nuovo impianto".

I prossimi passi - "L'Amministrazione Comunale ha le poche risorse che la città conosce, per questo stiamo ragionando con i privati. I primi sono ovviamente l'Unione Sportiva Lecce e tutti i privati che hanno voglia di coinvolgere loro stessi. Stiamo ragionando sullo stadio e sulla cittadella dello sport, sulla opportunità che possano essere degli attrattori per l'economia. Abbiamo messo insieme un tavolo che dovrà risolversi in 20 giorni al massimo, perchè le norme federali sono severissime e restrittive nella categoria superiore. Sappiamo che importanza può avere uno stadio piccolo, confortevole e coperto, dove le famiglie possano andare in qualunque occasione. Sono convinto che in questa occasione ci siano gli interlocutori giusti per arrivare a una conclusione positiva di questi nostri ragionamenti".

La strada - "Il futuro dipenderà dagli investitori. L'Amministrazione Comunale ragiona su un impianto moderno, valutiamo qualsiasi ipotesi ma attendiamo le proposte del Lecce e dei privati. Noi vogliamo essere vicini a questa operazione perchè sappiamo quanto sia importante il calcio per questo territorio".