Grave lutto per la NORD: gli ultras ricordano MARCO "STRANIERO" con un affetto straordinario

Venerdì 2 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Quando si era trasferito nel Salento da Pavia tanti anni fa era diventato per tutti gli amici che aveva conosciuto a Lecce lo “straniero”, quello arrivato dal Nord…

A 44 anni un improvviso malore si è portato via Marco Filippi Filippi, Marco “straniero” per gli Ultrà Lecce.

Una perdita dolorosa, improvvisa e lacerante per tante centinaia di amici che l'hanno conosciuto ed apprezzato come persona eccezionale.

Marco, dipendente comunale in servizio al Comune di Triggiano, nonostante la sua provenienza “straniera” era diventato un tifoso del Lecce da subito, poi un ultras giallorosso. E' stato stroncato da un infarto, a poche ore dal suo compleanno. Un destino cinico per una persona buona, un altro fatto inspiegabile di questa vita così avara per i buoni come Marco.

Gli Ultrà Lecce hanno tributato in questi giorni una grandissima manifestazione d'affetto al loro amico, dalla casa invasa dal via vai di centinaia di persone ai social riempiti di ricordi sino al funerale accompagnato dagli striscioni della Curva Nord (FOTO SOPRA L'ESTERNO DELLA CHIESA DI SAN GUIDO).