News

IL LECCE E' FATTO, o quasi... Ecco le scelte di Baroni, gli ultimi BALLOTTAGGI APERTI

La situazione a poche ore dal fischio d'inizio di Lecce-Benevento: il 4-3-3 giallorosso è quasi fatto





LECCE - Il Lecce è fatto, o quasi.

Poche ore a questo bellissimo Lecce-Benevento, pochi dubbi per Baroni, pronto a mettere in campo il Lecce migliore possibile nelle condizioni attuali.

Davanti a Gabriel la difesa a quattro, con Calabresi e Barreca sulle corsie esterne (l'ex Monaco e Torino dovrebbe vincere il duello con Gallo), con Simic all'esordio dal 1° minuto proprio in una sfida di “fuoco”, accanto a capitan Lucioni. Poche opportunità residuali per Tuia, in ballottaggio per la maglia del croato. In mezzo Majer o Faragò, con fiducia assoluta per Blin nelle vesti di vice-Hjulmand e poi Gargiulo a comporre il trittico della mediana. Davanti Strefezza, Coda e Listkowski, largamente avvantaggiato su Di Mariano, pronto a gara in corso per la staffetta.



Commenti

9MILA CUORI! "SFONDATO" questo dato in mattinata, si viaggia verso i 10mila spettatori per Lecce-Benevento
Un Lecce-Benevento da "SBALLO": gli ULTRA' LECCE ACCOLGONO I GIALLOROSSI