News

Qui Frosinone-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Finisce 0-0 allo "Stirpe", giallorossi momentaneamente in vetta alla B con il Brescia. Il nostro racconto in diretta





FROSINONE - E' un esame, e che esame!

Buon pomeriggio dallo “Stirpe”, riparte la Serie B, riparte la corsa del Lecce ma anche quella dell'ambizioso Frosinone. E' la 13° del campionato cadetto, è Frosinone-Lecce, con sugli spalti sparsi per tutto lo stadio 1500 cuori giallorossi.

SoloLecce.it seguirà come sempre questo impegno dei salentini in diretta, azione dopo azione, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo.

Frosinone (4-3-3): Ravaglia; Cotali, Gatti, Szyminski, Zampano; Lulic, Ricci, Boloca; Canotto, Charpentier, Garritano. Allenatore Grosso.

Lecce (4-3-3): Gabriel; Gendrey, Lucioni, Dermaku, Barreca; Majer, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Olivieri, Di Mariano. Allenatore Baroni.

Arbitro: Fabbri di Ravenna (Lo Cicero-Ceccon, IV Ufficiale Monaldi, VAR Giua, AVAR Imperiale).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE ALLO “STIRPE”, FROSINONE-LECCE 0-0.

90' + 3' - Divora il Lecce: Rodriguez Delgado egoista, si invola due contro uno il Lecce con Di Mariano servito tardi, quando oramai la difesa ciociara ha chiuso tutto. Sbatte contro l'avversario il tiro dell'ex Venezia, che si dispera, servito in ritardo.

90' + 2' - Angolo Frosinone, senza sviluppi.

90' + 1' - Sta per farla grossa il Lecce: Tribuzzi, bene anche lui dall'ingresso in campo, arriva alla conclusione, deviata da Dermaku con Gabriel immobile che osserva il pallone sfilare in angolo. Qualche centimetro e sarebbe finito in porta.

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Esterno della rete di Rodriguez Delgado: punizione battuta verso il centro, si avvita in girata il giovane attaccante spagnolo del Lecce, “no look” verso la porta, senza guardare. E per pochi centimetri non arriva il vantaggio del Lecce.

88' - Ammonito Maiello nel Frosinone.

87' - Cicerelli, bene dall'ingresso in campo, cross dalla parte opposta per aprire la difesa del Lecce, arriva prima Gabriel con una uscita laterale, con ottimo tempismo, spostato sulla sinistra dell'area.

85' - Richiamato dal VAR l'arbitro romagnolo: cartellino cambiato, da rosso a giallo. Giusto così, Frosinone nuovamente in parità numerica.

84' - Frosinone in dieci: entrata pessima di Manzari su Blin a pallone già lontano. Pestone duro, ma l'espulsione sembra eccessiva.

82' - Ancora Frosinone e ancora Novakovich, che però “carica” Gabriel in uscita. Punizione difensiva per il Lecce.

80' - Assist “mancato” di Coda per un compagno sulla destra dell'area di rigore. Progressione importante del bomber del Lecce che si porta con sè due difensori del Frosinone sgroppando per vie centrali, manca solo il tocco finale a un compagno in arrivo. Chiude tutto il Frosinone.

79' - Dentro Manzari per Garritano nel Frosinone, non ce la fa Gargiulo, dentro Blin.

78' - Clamorosa occasione da rete per il Lecce: Coda lanciato in posizione leggermente defilata solo davanti al portiere Ravaglia che in tuffo trova una gran parata, smorza il tiro del capocannoniere della B, poi la difesa gialloblù libera.

76' - Dentro Rodriguez Delgado e Calabresi nel Lecce, fuori Strefezza e Gendrey.

75' - Ammonito Dermaku nel Lecce per un fallo a centrocampo.

74' - Non al meglio Coda, si vede, il bomber del Lecce manca troppo spesso la misura del passaggio ai compagni.

73' - Iniziativa personale di Novakovich che si propone al tiro, centrale, parato da Gabriel.

72' - Il contropiede del Frosinone, avviato da un contrasto perso da Strefezza, Cicerelli riceve e mette nel mezzo con il piatto un cross interessantissimo. Lucioni libera l'area.

70' - Altro doppio cambio Frosinone: Grosso “lancia” Novakovich e Maiello, fuori Charpentier e Ricci.

69' - Tribuzzi, bella giocata, sul lato corto dell'area di rigore, salta anche Barreca che è bravo a non fare fallo da rigore in scivolata. Tiro-cross anche per lui, blocca a terra Gabriel.

68' - Cicerelli, tiro-cross, direttamente tra le braccia di Gabriel.

67' - Apertura nel vuoto di Strefezza, arriva Ravaglia e blocca.

65' - Bene almeno dietro in chiusura Di Mariano: Frosinone che attacca dalla sua mancina, cross al centro e Di Mariano libera di testa, pur non essendo la specialità della casa.

64' - Coda, cerca subito il dialogo per Di Mariano, anticipato da una doppia chiusura dalle sue parti.

62' - Come detto tocca a Coda! Il capocannoniere del campionato subentra a Olivieri, in ombra.

61' - Bel pallone di Lucioni profondo per Olivieri che cerca il secondo palo, senza trovare gloria.

60' - Doppio cambio nel Frosinone: fuori Canotto e Lulic, appesantito anche da un giallo, dentro Tribuzzi e Cicerelli. Arriva il momento di Coda nel Lecce: Baroni lo richiama dal riscaldamento.

57' - Lecce a un passo dal capitolare: unica azione sin qui del 2° tempo del Frosinone, ma “velenosa”. Cross da sinistra perfetto di Garritano per Charpentier che si allunga alla Ibrahimovic in area piccola per raggiungere un pallone che gli sfugge per questione di centimetri. Blocca Gabriel.

54' - Ammonito Lulic nel Frosinone.

53' - Angolo pericolosissimo in area del Frosinone, pallone che “danza”, non arriva nessuna maglia verde del Lecce a dare la stoccata in porta. Peccato.

52' - Di Mariano “murato” da sinistra da un difensore gialloblù, il rimpallo premia Gargiulo che arriva ancora al tiro. Fuori dopo una deviazione, ancora angolo.

51' - Colpo di testa dall'angolo di Lucioni, alto.

50' - Ci sarà angolo per un Lecce che è cresciuto rispetto alla prima frazione di gioco.

48' - Gendrey, parte e poi sterza cercando di accentrarsi. Tiro che non crea preoccupazioni a Ravaglia.

47' - Subito un sinistro di Gargiulo in corsa: pallone ad effetto, ma che si allarga troppo, sul fondo.

46' - Si riparte con Bjorkengren per Majer nel Lecce: appannato lo sloveno, subentra lo svedese che aveva impressionato nella sua ultima presenza da titolare con il Cosenza al “Via del Mare”.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, FROSINONE-LECCE 0-0.

44' - Primo tempo che finirà senza recupero. Non arrivano segnalazioni in questo senso. Ammonito Ricci, nel Frosinone.

42' - Si oppone a un destro di Charpentier in piena area, con il corpo, il solito Dermaku, forte fisicamente e anche lui nel tenere la posizione. Lecce che sta mancando soltanto in attacco, in difesa soffre ma regge con buone prestazioni individuali.

39' - Altra buona chiusura di Lucioni, chiusura di “lettura” sul gioco di Charpentier che viene anticipato con la sola posizione del centrale di esperienza e capitano del Lecce. Gabriel può completare l'opera e bloccare.

37' - Cotali sbatte su Strefezza: avanzata del Frosinone sulla destra del Lecce, l'ala offensiva giallorossa rientra e chiude da gran difensore, mandando a vuoto l'avversario.

36' - Di Mariano generosamente fa tutto il terreno di gioco palla al piede, guida il contropiede, ma poi è chiuso al vertice dell'area dal raddoppio di marcatura gialloblù. Non c'è fallo per Fabbri, giusto così.

35' - Colpo di testa di Boloca alto sugli sviluppi del calcio di punizione conquistato qualche istante addietro da Canotto.

34' - Ammonito Hjulmand: fallo su Canotto, vivacissimo.

31' - Punizione battuta bene da Majer per il centro, colpo di testa di Ricci che libera per i suoi.

30' - Punizione interessante dal vertice dell'area di destra per il Lecce, conquistata da Olivieri.

29' - In ombra Strefezza che ora non riesce a dialogare con Gendrey per alimentare un'offensiva del Lecce. Nulla di fatto, Cotali e Gatti sistemano tutto.

28' - Gioco fermo qualche istante per soccorere Canotto che ha preso un pestone in un contrasto qualche istante addietro. Sta bene l'ex Juve Stabia, si può riprendere a stretto giro.

27' - Altro indemoniato, Zampano, “vola” sulla destra in raddoppio sulla fascia di Canotto (lì Baroni dovrebbe mettere qualche altro contrappeso, il solo Barreca non basta!), cross preda di Dermaku che giganteggia e salva il Lecce in mezzo all'area.

26' - Angolo Frosinone, senza sviluppi.

25' - Provano la frittata Majer e Gabriel: troppo debole il retropassaggio dello sloveno in una chiusura difensiva, Gabriel deve rifugiarsi in angolo.

23' - Quanto soffre il Lecce sulle folate del Frosinone! Canotto riceve da Ricci e inventa in piena area un gran bell'assist per Charpentier che sarebbe solo avanti al portiere. Arpiona il pallone in chiusura Lucioni, sontuosa e pulita, anzi subendo anche fallo dall'attaccante del Frosinone.

20' - Canotto, pallone vagante in mezzo all'area del Lecce, arriva come un treno e “spara” col destro, alto. Vicinissimo al vantaggio ora il Frosinone.

19' - Cotali al cross, libera tutto Hjulmand, anche lui solito nei ripiegamenti difensivi.

17' - Gendrey, doppia chiusura su Zampano e Garritano. Poi c'è fallo su Strefezza, tornato indietro a dare una mano, come al solito generoso. Insuperabile fisicamente Gendrey, una roccia.

15' - Canotto, conclusione respinta da Dermaku sul fondo. Rimessa laterale.

14' - Lecce vicinissimo al gol: traversa di Gargiulo che colpisce in pieno il legno “lungo” di Ravaglia, al termine di una grande discesa di Barreca sulla sinistra. Assist per Gargiulo nel cuore dell'area e tiro chirurgico, un mezzo pallonetto che si stampa sulla traversa dopo una leggerissima “carezza” di Ravaglia che riesce a toccare prodigiosamente il pallone.

12' - Chiuso Olivieri in rimessa laterale, da Gatti, tra i difensori rivelazione di questo campionato per rendimento.

11' - Azione avvolgente del Frosinone da destra a sinistra, cross di Canotto per Garritano che controlla e “scarica” su Ricci: tiro innocuo che si ferma tra le maglie della difesa del Lecce.

9' - Lecce altissimo nella sua linea difensiva: altro fuorigioco segnalato a Canotto, lanciato solo davanti al portiere. Il “quasi” ex Lecce (è stato vicinissimo alla maglia giallorossa nell'ultimo mercato estivo) scappa via a Barreca e conclude con un pallonetto alto su Gabriel in uscita. Tutto fermo, comunque c'è la bandierina alzata del secondo assistente di Fabbri.

8' - Dalla bandierina cross al centro e colpo di testa di Charpentier che finisce sul fondo.

7' - Iniziativa questa volta di Lulic, chiuso ancora in angolo.

6' - Iniziativa del Lecce sulla corsia destra del fronte offensivo, pallone verso Olivieri che non controlla e lamenta un ultimo tocco ciociaro che non c'è. Sfera sul fondo.

5' - Uscita maldestra di Gabriel, comunque senza conseguenze, solo qualche brivido sulla schiena dei 1500 tifosi del Lecce allo “Stirpe”.

4' - Vicinissimo al vantaggio subito il Frosinone, ma è tutto fermo per fuorigioco. Angolo battuto corto, è uno schema, tiro smorzato di Garritano che finisce fuori toccato da Dermaku. In traiettoria c'era anche Gatti in posizione di fuorigioco influente sull'azione. Dunque niente nuovo angolo. Punizione indiretta per il Lecce.

3' - Barreca in chiusura. Sarà angolo, il primo della partita.

2' - Davvero imponente la presenza dei tifosi del Lecce, caldissimi e compatti nei cori guidati da oggi anche in trasferta dagli Ultrà Lecce, al debutto stagionale in trasferta.

1' - Lecce con la “sorpresa” che abbiamo lanciato ieri su SoloLecce.it: terminale offensivo Olivieri, per il capocannoniere della B Coda solo panchina e una possibile staffetta. Per il resto è la formazione che abbiamo ampiamente prefigurato in questi giorni: ancora fiducia a Dermaku nella coppia centrale con Lucioni, confermati anche gli esterni difensivi, arma in più di questi ultimi turni del Lecce. Gendrey e Barreca non si toccano. Davanti con Olivieri Strefezza e Di Mariano sulle corsie.



Commenti

CON L'AUTO CONTRO IL MURO IN TANGENZIALE: "miracolato", ma positivo all'uso di alcool. E' nei guai
LE FOTO: ecco l'ONDA GIALLOROSSA allo "Stirpe"