INCREDIBILE! "Meteora" giallorossa, sul trono di PORTOGALLO! Con lui Scudetto a Lisbona 19 anni dopo

Mercoledì 12 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

LISBONA - Dopo 19 anni hanno spezzato il ping pong di titoli tra Boavista e Porto, centrando il primo titolo di Portogallo nel nuovo stadio “Alvalade”, che non aveva mai visto trionfare i verdi di Lisbona.

Lo Sporting è Campione di Portogallo ed è sul trono del calcio della sua patria anche Vitorino Antunes.

Sì, proprio lui! L'ex terzino del Lecce 2008/2009, quello sfortunato di Beretta e De Canio, con 10 gettoni di presenza in giallorosso da giovanissimo arrivato in prestito dalla Roma, si cuce lo Scudetto sul petto con 7 presenze a 33 anni suonati.

Antunes, dopo la fugace apparizione in giallorosso ha vestito maglie importanti come quelle del Malaga e del Getafe in Spagna, della Dinamo Kiev in Ucraina, nel suo Paese al Pacos de Ferreira prima di accasarsi allo Sporting Lisbona probabilmente per chiudere la sua carriera impreziosita anche da 13 presenze e una rete ufficiale con la maglia della nazionale del Portogallo.

Ora questo titolo un po' inatteso, il primo Scudetto di Portogallo della lunga carriera di Antunes, che si accompagna anche alla Coppa di Lega vinta quest'anno al culmine di uno straordinario “doblete”.