Qui Cremonese: incredibile EMERGENZA DIFENSIVA, con il Lecce con il rischio di essere decimati

Giovedì 11 Febbraio 2021 | Marco Errico | Ospiti

CREMONA - Dopo l'ultima sconfitta maturata in casa del Venezia la Cremonese è tornata subito in campo per preparare la sfida di sabato alle 14 allo “Zini” con il Lecce.

Al Centro Tecnico “Arvedi" prima fase di attivazione muscolare, poi una parte tattica. Gli undici scesi in campo in Veneto hanno continuato con un'altra parte in palestra, il resto del gruppo si è sottoposto ad esercitazioni atletiche con corsa ad alta insentità e pure una fase di allenamento sulla tattica e la tecnica. La seduta si è chiusa con una partitella a ranghi misti.

Con il Lecce sarà emergenza difensiva per i grigiorossi. Non ci sarà il difensore Bianchetti, squalificato dopo l'ultimo cartellino giallo rimediato a Venezia, mentre sono da valutare gli assenti del “Penzo”, Ravanelli e l'ex Terranova, che fanno i conti da qualche giorno con dei problemi muscolari.

A Venezia è uscito anzitempo dal terreno di gioco un altro difensore, Zortea, anche lui da monitorare in settimana.