E' ARRIVATO: positivo al virus un parrucchiere di Aradeo, 70 persone in quarantena, scuole chiuse

Martedì 3 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Il coronavirus è ufficialmente nel Salento.

E' positivo al primo tampone effettuato nei giorni scorsi, un 58enne parrucchiere di Aradeo, ricoverato all'ospedale "Santa Maria Novella" di Galatina e isolato dal resto del nosocomio galatinese, nel reparto Infettivi.

Sembra che l'uomo, che si è presentato in ospedale nei giorni scorsi in presenza dei primi sintomi, sia stato in Lombardia per lavoro nelle ultime settimane.

Come prima contromisura il Pronto Soccorso di Galatina ha chiuso immediatamente al pubblico, mentre i comuni di Aradeo, Galatone e Galatina hanno disposto la chiusura delle scuole per due giorni per consentire una complessiva sanificazione degli ambienti.

Gallipoli e Nardò, comuni ancora più popolosi, hanno scelto di chiudere le scuole sino a giovedì compreso, mentre il Prefetto ha convocato per le prossime ore il Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

La ASL ha disposto la messa in quarantena di settanta persone che con certezza sono entrate in contatto con il parrucchiere di Aradeo in questi giorni.