News

LA GRANDE OCCASIONE PERSA: Lecce, 7 su 9 davanti non vincono. BUTTATO VIA l'assalto alla zona A

Giallorossi ancora terzi, ma quanto rammarico: ecco come è andata la giornata di campionato





BRESCIA - La domenica del Pisa: batte il Brescia al “Rigamonti” 1-0, saluta tutti e se ne va, è la nuova capolista del campionato. Decide Sibilli nella ripresa, alla fine di una vera battaglia.

Per il resto, Benevento escluso, nessuna delle altre prime nove in classifica ha guadagnato tre punti in questo turno “pazzo”: ad Alessandria cade la Cremonese 1-0, Ascoli e Monza fanno 1-1 con predominio sostanziale bianconero ma rete della vittoria del Monza annullato dall'intervento del VAR.

Grande risposta come accennato del Benevento che rimette i chiodi alla panchina di Caserta, traballante, con un 4-0 netto sulla Reggina, mentre la SPAL prossimo avversario del Lecce passa a Cosenza 1-0.

Pari tra Frosinone e Pordenone, con i “ramarri” che possono recriminare per essere stati raggiunti al sesto minuto di recupero (finale 2-2).

Nell'altro anticipo di ieri oltre a quello del “Via del Mare” Crotone alla deriva, battuto in casa dal Vicenza di Bucchi (0-1).

Per chiudere la giornata mancano all'appello ancora Perugia-Cittadella e Como-Parma, poi sarà subito tempo di turno infrasettimanale.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA, I RISULTATI E IL PROSSIMO TURNO.



Commenti

Già ripresa la preparazione, a Ferrara senza TUIA e CODA?. La situazione
DELUSIONE LIGUORI: "ma non perdiamo di vista il buono. Continua la serie positiva"