GREGUCCI, CHE SORPRESA! Dice basta in panchina, si candida a Roma col centrodestra

Lunedì 6 Settembre 2021 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Un pari e quattro sconfitte in quel “drammatico” avvio di Serie A 2005/2006 sulla panchina del Lecce. Poi l'esonero e un lento oblio, pochissime soddisfazioni in panchina da protagonista dopo una bella carriera da difensore della Lazio soprattutto, di cui è stato una delle bandiere dell'era della rinascita.

Angelo Adamo Gregucci dice basta con la panchina e a 57 anni si candida al Consiglio Comunale di Roma. Lo ha voluto fortemente l'avversario principale di Virginia Raggi nella prossima corsa al Campidoglio, il candidato Sindaco del centrodestra Enrico Michetti che intende candidarlo in una lista civica a sostegno della sua candidatura a Sindaco.

Gregucci, che già da tempo era un po' fuori dal “giro” delle panchine da titolare, può comunque ritenere soddisfacente il suo percorso: tranne che a Lecce, dove è girato tutto storto, ha potuto lavorare da Collaboratore Tecnico di Mancini anche in piazze come Zenit San Pietroburgo e Manchester City.