E' UNA TRAGEDIA INFINITA: muore un altro 22enne sulle nostre strade. Un giovane cameriere tornava a casa dal lavoro

Sabato 21 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

SPECCHIA - Le strade del Salento, del sole e del mare, di queste vacanze, sono strade di sangue. Una scia interminabile di sangue e di giovanissime vite spezzate.

E' stata un'altra alba drammatica, questa volta sulla Specchia-Alessano, dove ha perso la vita un 22enne cameriere di Alessano, Gabriele Trovatello il suo nome.

A bordo della sua Toyota Yaris il giovane stava rientrando da un locale notturno dove aveva lavorato duramente sino a notte fonda, quando probabilmente per un colpo di sonno o una disattenzione, probabilmente per la stanchezza o un ostacolo improvviso è finito fuori strada e si è ribaltato più volte nelle campagne ai margini della Provinciale 242.

All'arrivo dei primi soccorsi, allertati dalle auto che hanno attraversato la stessa strada ed hanno notato l'auto del ragazzo nelle campagne, purtroppo questa ennesima vittima delle nostre strade era già morta sul colpo.