News

AVANTI LECCE! I ballottaggi, la gestione dell'infermeria, le scelte. DAI, RAGAZZI!

Giallorossi a Pisa dalle 16.15: ecco la probabile formazione

11.12.2021 10:34




LECCE - E' il Lecce dei mille dubbi.

Alla fine di una settimana tribolata in casa giallorossa, proprio nei giorni più importanti sin qui di questo campionato ancora per carità alle prime schermaglie, arriva il Pisa di D'Angelo che sembra un treno in corsa dal punto di vista dello stato di forma e della voglia.

La stessa che però ha anche il Lecce dalla sua, reduce da una lunga striscia di risultati positivi che fanno da contraltare alle problematiche di infermeria.

Senza Tuia e soprattutto Coda Baroni resta col dubbio sull'impiego di Gargiulo, Strefezza e Di Mariano: un dubbio che svelerà soltanto all'ultimo istante, consegnando la distinta ufficiale al numero uno degli arbitri del mondo 2020, Orsato di Schio.

Davanti a Gabriel è certa la difesa a quattro con Gendrey, Dermaku e Lucioni. Ballottaggio alla pari tra Gallo, decisamente in forma, e Barreca, che dalla sua ha il fattore esperienza per gare di questo livello. In mezzo Hjulmand in regia e Majer alla sua destra sono certi, Gargiulo stringerà i denti dopo un sovraccarico muscolare. Diversamente è pronto Bjorkengren. Davanti Olivieri sarà il terminale offensivo, con Strefezza anche lui destinato a stringere i denti e Rodriguez Delgado che potrebbe essere preferito a Di Mariano, colpito duro nell'ultimo Lecce-Reggina e alle prese con una distorsione. Poche possibilità, ma tecnicamente presenti sulla carta, per un impiego di Listkowski in caso di forfait di Strefezza, ma l'impressione è che Baroni non possa privarsi dell'italo-brasiliano neppure con una gamba sola…



Commenti

DUBBI VERI, FALSI E PRETATTICA: ecco il Pisa. Le scelte, i ballottagi. Sale la "FEBBRE" da Lecce
I PRECEDENTI: Lecce, a Pisa è sempre dura! Giallorossi in Toscana per invertire la tendenza