Qui Lecce-Pescara: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Lunedì 2 Novembre 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Troppe occasioni perse, è già un esame per il Lecce.

Buona sera ai nostri lettori dallo stadio "Via del Mare", tornato amaramente a porte chiuse dopo Lecce-Cremonese con mille spettatori. E' la 6' di B, è Lecce-Pescara, è già un esame, come detto.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 21).

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Meccariello, Lucioni, Calderoni; Henderson, Tachtsidis, Paganini; Mancosu; Coda, Stepinski. Allenatore Lanna.

Pescara (3-4-1-2): Fiorillo; Balzano, Guth, Jaroszynski; Bellanova, Omeonga, Fernandes, Masciangelo; Maistro; Ceter, Belloni. Allenatore Oddo.

Arbitro: Amabile di Vicenza (Caliari-Grossi, IV Ufficiale Natilla).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 3' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-PESCARA 3-1.

90' + 2' - Altro angolo per il Pescara, senza esito.

90' + 1' - Qualche minuto di gloria anche per Dubickas, al rientro dopo un problema fisico: fuori Stepinski. Pescara che intanto ha conquistato un altro angolo: tiro di Maistro deviato da Maselli sul fondo.

90' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Lecce sciupone: spreca Pettinari che si ritrova tra i piedi un pallone calciato male da Fiorillo in ripartenza difensiva. Frettoloso l'ex Trapani.

88' - Lecce che chiude in avanti non cocretizzando un angolo, ma guadagnando secondi sul cronometro. Squadra che sembra in controllo.

87' - Dentro Di Grazia nel Pescara, fuori Bellanova.

86' - Spreca un calcio piazzato sulla trequarti il Pescara: non riesce uno schema che si perde nel nulla.

85' - Dentro Maselli per il Lecce: fuori Tachtsidis che batte le mani ai pochi spettatori accreditati che lo salutano in uscita.

84' - Tachtsidis per Pettinari che è impreciso nel dettare l'ultimo passaggio a Stepinski.

82' - Ammonito Masciangelo nel Pescara, per simulazione di fallo: altro "crollo" in area senza essere toccato da nessuno, questa volta nei sedici metri difensivi giallorossi. Non c'è nulla per l'arbitro che questa volta tira fuori anche il cartellino giallo ai danni dell'esterno offensivo del Pescara.

81' - Tre angoli di fila senza sviluppi per il Pescara, con Corini che fa il "matto" in Tribuna Centrale, urlando indicazioni ai suoi. Non vuole cali di concentrazione il tecnico squalificato del Lecce.

80' - Dentro Memushaj, nel Pescara, fuori Fernandes.

78' - Lecce con Henderson trequartista dietro alle punte e Majer mezz'ala nel suo ruolo naturale (finalmente).

76' - Triplo cambio nel Lecce: dentro Pettinari per Coda, Majer per Mancosu e Zuta per Calderoni.

75' - GOL LECCE! Stepinski ruba un pallone con un intercetto a centrocampo, lancia uno strappo da velocista, si mette alle spalle Fernandes e si presenta davanti a Fiorillo, "bucato" con un tiro che passa tra le gambe dell'esperto portiere abruzzese. Lecce-Pescara 3-1.

73' - Lecce vicino al suicidio completo: Meccariello con una deviazione all'indietro su un cross pericolosissimo da destra rischia di mettere alle spalle di Gabriel che riesce ad evitare una clamorosa autorete.

72' - Mancosu: soluzione alta dall'interno dell'area al termine di un dialogo con Coda.

71' - Gabriel salva il Lecce: Vokic con un gran tiro sugli sviluppi dell'angolo trova la risposta con il riflesso ancora in angolo del portiere brasiliano del Lecce.

70' - Angolo Pescara, Lecce che soffre incredibilmente e tiene in vita una squadra ai limiti della modestia.

69' - Angolo Pescara, cross di Maistro che trova Adjapong in chiusura.

68' - GOL PESCARA! Coda perde un pallone sanguinoso e "accende" il contropiede del Pescara. Maistro dal limite dell'area con un bel destro a "giro" infila sul palo lungo dove Gabriel non può arrivare. Lecce-Pescara 2-1.

66' - Ammonito Busellato, al termine di uno screzio con Calderoni e addirittura anche con la stessa panchina del calciatore abruzzese che "spara" violentissimo un pallone all'indirizzo dei suoi stessi compagni. Cartellino giallo giusto.

64' - Ammonito Fernandes per un fallo su una ripartenza del Lecce.

62' - Tiro potente da fuori area di Maistro, che trova il fisico di Meccariello in opposizione.

61' - Lecce che ci riprova: "trivela" di Henderson che cerca un cross alla Quaresma, ma trova solo maglie biancoazzurre nel suo tentativo.

59' - Tiro di Tachtsidis senza pretese, alla fine di una buona trama tra Henderson e Stepinski.

55' - Escono Balzano, Belloni e Omeonga, per Nzita, Busellato e Vokic: Pescara rivoluzionato da Oddo.

54' - Ci sarà un cambio triplo nel Pescara: Oddo richiama a sè i rincalzi per accelerare le operazioni di riscaldamento.

52' - Resta in vita il Pescara, grazie a Fiorillo che respinge un tiro-cross di Stepinski, piuttosto insidioso.

50' - GOL LECCE! Mancosu "disegna" un pallone incredibile, solo da spingere in porta per Coda che anticipa Balzano e segna il suo terzo gol di fila. Straordinaria iniziativa di Mancosu sul lato corto destro dell'area di rigore: con una finta manda due avversari a vuoto e poi assist vincente per Coda. Lecce-Pescara 2-0.

49' - Ancora Pescara nel cuore dell'area, allontana a fatica il Lecce sugli sviluppi di un cross da destra.

48' - Ceter fa a pezzi Calderoni nel duello, sta per presentarsi davanti a Gabriel, ma Lucioni con tempismo evita il peggio.

46' - Si riparte per il secondo tempo, senza cambi.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-PESCARA 1-0.

44' - Lecce che tiene in partita il Pescara: ancora Coda conclude accarezzando la traversa, dopo una prima conclusione di Adjapong che ha trovato pronto alla respinta a terra Fiorillo.

43' - Lecce e Pescara andranno al riposo senza recupero: non c'è nessuna segnalazione da bordo campo.

42' - Diagonale di Paganini, sul fondo.

41' - Angolo Lecce, dopo una serie di proteste giallorosse per un calcio di rigore invocato da Mancosu. Tiro del capitano respinto da Balzano con il braccio largo, non c'è rigore per il fischietto veneto. C'è qualche dubbio in questo episodio...

40' - Disastroso Coda che lanciato solo davanti al portiere in maniera sontuosa da Henderson potrebbe anche scartare Fiorillo, in piedi immobile, ma l'ex Benevento sceglie un diagonale sul fondo, fuori anche di qualche centimetro. Occasione gigantesca per il Lecce.

39' - Tachtsidis per Coda, sempre molto attivi i due. Jaroszynski chiude bene.

38' - Sinistro di Calderoni senza un perchè, completamente sballato. Su assist di Tachtsidis.

36' - Brividi in area giallorossa: avanzata da sinistra dei biancoazzurri, cross tagliato basso respinto a fatica lontano dall'area senza che nessuna punta ospite possa correggere in porta.

34' - Buona fase del Pescara, che si fa notare per un possesso palla importante, senza concretizzare.

30' - Destro di Mancosu interessante, di poco alto.

29' - Cross con il sinistro di Coda per il centro, molto bello, teso e preciso. Non ci arriva Henderson in inserimento di testa.

28' - Lecce in avanti: fermato per fuorigioco Stepinski, intenzionato a correggere in porta un tiro di Coda comunque debole. Bandierina su per il primo assistente di Amabile che considera la posizione di Stepinski punibile, anche un gol di Coda, dunque, sarebbe stato annullato.

27' - Destro alto di Belloni, sugli sviluppi del calcio di punizione conquistato qualche istante addietro per il fallo di Tachtsidis.

26' - Ammonito Tachtsidis per un fallo in ripiegamento difensivo.

25' - Si lancia in area Adjapong che cerca il contatto con Jaroszynski: non c'è nulla. Rischio giallo per simulazione per il Nazionale Under 21 azzurro, graziato dall'arbitro.

24' - Buona trama con Mancosu che si lancia sulla sinistra e approfitta di un rimpallo in suo favore. Alla fine Paganini rimedia una figuraccia con un tiro dai venti metri svirgolato: pallone quasi mancato.

23' - Cross in mezzo di Calderoni per Stepinski, anticipato all'ultimo istante nel cuore dell'area.

22' - Lancio nel deserto del Pescara, Lucioni ha vita facile.

20' - Serie di tre angoli di fila questa volta per il Lecce, senza esito per i giallorossi. Sul terzo si avventa Coda che fa sentire la sua presenza nei sedici metri, gira bene ma non trova la porta.

17' - Angolo senza effetti: chiude tutto Adjapong con un bellissimo intervento difensivo.

16' - Maistro con il sinistro scuote l'esterno della rete, ma c'è una nuova deviazione. Altro angolo.

15' - Reazione Pescara: ci sarà angolo. Chiusura di Lucioni su iniziativa di Belloni.

12' - GOL LECCE! Direttamente sugli sviluppi del calcio d'angolo gran coordinazione di Stepinski che in girata raccoglie un pallone vagante e infila in porta un destro di prepotenza, molto bello. Lecce-Pescara 1-0.

11' - Angolo Lecce.

10' - Avvio di gara a "strappi", con qualche sprint delle due squadre che nel complesso si studiano.

8' - Botta di Mancosu su assist di Tachtsidis: nulla di fatto, in scivolata c'è il "muro" umano di un componente della difesa del Pescara.

6' - Lecce a un passo dal gol del vantaggio. Stepinski mette dentro un gran pallone per Coda che di prima intenzione con un piattone indirizza in porta. Deviazione decisiva di Fiorillo: il portiere e capitano del Pescara salva tutto con una grandissima risposta d'istinto.

2' - Traballa la difesa giallorossa, alla fine Calderoni deve "sparare" sul fondo su un alleggerimento avventato dei compagni di reparto.

1' - Lecce in campo con Coda e Stepinski davanti e Paganini a fare la mezz'ala, con Mancosu dietro le punte nelle vesti abitualmente di Falco, il giallorosso più discusso della settimana, rimasto fuori anche da questa partita. Calderoni vince il ballottaggio con Zuta, ancora inizialmente in panchina, i centrali sono Meccariello e Lucioni (Dermaku è infortunato). In mezzo fiducia a Tachtsidis e esclusione per Majer: mezz'ala si rivede Mancosu. Nel Pescara a sorpresa panchina per l'ex Memushaj, dentro dall'inizio Ceter a guidare l'attacco malgrado non sia in perfette condizioni fisiche.