Cronaca

I SOGNI DISTRUTTI DI CLAUDIO E SERENA: dovevano sposarsi, lasciano 4 bambini da soli. Una tragedia infinita

Le strade del Salento hanno spezzato due giovanissime vite a un passo dall'altare





TRICASE - Sono finiti sulla Provinciale 355, i sogni di Claudio e Serena, in un frontale senza scampo, dove la loro Fiat Punto ha avuto la peggio rispetto a una BMW Serie 3 che ha salvato la vita a un altro giovane occupante, rimasto fortunatamente solo ferito.

Loro invece no, non si sono salvati: Claudio Cutrino, 43 anni, di Poggiardo, Serena Legari, 30 anni, di Tricase. Insieme avevano deciso di provare a costruire una famiglia, dopo due legami andati male, uno per ciascuno. Si erano piaciuti, messi insieme, erano a un passo dal matrimonio, era tutto pronto e sui social non si parlava d'altro con gli amici della coppia, oggi travolti dal dolore.

Avevano un lavoro, in un caseificio lui, lei impegnata a vendere profumi e cosmetici o da casa in tempo di pandemia o cercando fortuna nei negozi specializzati, nei supermercati, dove riusciva a piazzare i suoi prodotti.

Vite semplici, di ragazzi semplici, con 2 figli a testa da crescere, 4 per fare una famiglia. Una famiglia distrutta, che lascia da sole 4 piccole anime senza mamma e papà.



Commenti

+++ "LIVE": ECCO I 21 SINDACI DEL SALENTO ELETTI OGGI +++
INAUGURATA LA "VAR ROOM": a Lissone 12 sale collegate con A e B. ROCCHI: "da quest'anno si danno solo rigori seri"