News

D'AVERSA PRESO A PALLONATE LA SPARA GROSSA: "se avessimo pareggiato gli avremmo tolto certezze"

Il tecnico giallorosso nel dopo-partita di Bologna: le sue parole





BOLOGNA - Con il Lecce preso a pallonate dal Bologna Roberto D'Aversa focalizza la sua attenzione sulle due occasioni (Kaba e Krstovic) che sul punteggio di 1-0 per il Bologna avrebbero potuto rimettere la gara su un binario pro-Lecce, almeno a detta del tecnico che ha parlato in Sala Stampa al termine di Bologna-Lecce. Ecco le sue parole dopo questo 4-0.

Situazioni - “Potevamo pareggiarla in quei due episodi, togliergli certezze, dopo quando fallisci reti così e l'avversario è in questa condizione di fiducia, forza e condizione atletica e mentale la partita è scivolata via dalla loro parte. Hanno grande qualità, se non metti in campo determinazione e cattiveria resti schiacciato”.

Lecce senza queste caratteristiche - “Ci è mancato proprio questo, ed è la prima volta. Ci è mancata determinazione, cattiveria. In Serie A non puoi farne a meno”.

Torino - “La prepariamo con 2 giorni di meno di allenamenti, ma è il calendario. Dobbiamo metterci al lavoro subito. Dobbiamo resettare gli errori, che ci sono stati, sotto gli occhi di tutti. Nonostante questo i miei ragazzi stanno facendo un grande campionato”.



Commenti

Un Lecce SENZA VERGOGNA torna da Bologna PRIVO DI DIGNITA'. Giallorossi a galla per le 5 giornate iniziali di campionato
THIAGO MOTTA E' FELICE: "ci è venuto tutto facile. Giusto sognare l'Europa"