Corsa alla A diretta. MONZA, IL LECCE NEL MIRINO. Carlos Augusto: "salentini forti, ma non ci sentiamo inferiori"

Martedì 30 Marzo 2021 | Cosimo Carulli | News

MONZA - In proiezione lotta alla A diretta ha parlato alla stampa a Monza Carlos Augusto Zopolato Neves, meglio noto come Carlos Augusto, il terzino che avrebbe rifiutato Inter e Roma, dicono i “rumors” di mercato, per dire sì al Monza di Berlusconi e Galliani.

Per il difensore di fascia verdeoro la prossima sfida di Chiavari con l'Entella è l'occasione per riscattare il passo falso casalingo con il Venezia, davvero difficile da digerire. Sullo sfondo, infatti, c'è un Lecce che fa sul serio anche per il calciatore brianzolo. Ecco le sue parole.

Verso Entella-Monza, parla Carlos Augusto - “Difficile dire cosa non abbia funzionato con il Venezia, ma ora abbiamo 8 finali, da vincere, e tutte le avversarie sono temibili in chiave Serie A diretta. Se devo dire un nome che fa più timore dico Lecce, sono fortissimi e stanno molto bene. Noi non ci sentiamo inferiori, staremo là a dimostrarlo”.