News

SCONTRI prima del derby GIULIANOVA-TERAMO: gli ULTRA' LECCE scendono in campo con uno striscione

Intanto restano in carcere gli ultras coinvolti in questa ultima vicenda di curve contrapposte

LECCE - Mentre restano in carcere i 5 ultras coinvolti negli scontri precedenti al derby sentitissimo tra Giulianova e Teramo (Eccellenza Abruzzo), andati in scena nel prepartita dell'ultima giornata di campionato la Curva Nord del Lecce è voluta scendere in campo con uno striscione a sostegno del ritorno in libertà di questi rappresentanti della tifoseria teramana.

“Teramani liberi”, lo striscione comparso nella tarda serata all'esterno del “Via del Mare”.

Intanto il GIP del Tribunale di Teramo ha convalidato gli arresti operati dalla DIGOS della Questura teramana, respingendo la richiesta di scarcerazione presentata dai legali difensori dei 5.

Commenti

SU SOLOLECCE.IT. Le parole di THIAGO MOTTA alla vigilia: "ma quale scontro diretto, penso al Lecce. Faremo una grande gara"
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE