News

ULTIM'ORA. PRECIPITA DALL'IMPALCATURA E MUORE: il lavoro costa ancora la vita a Lecce

Il grave episodio di cronaca attorno all'ora di pranzo in pieno centro





LECCE - Precipita dall'impalcatura di un ponteggio per alcuni lavori di ristrutturazione e muore in ospedale per le gravi lesioni riportate nell'impatto.

Altra tragedia sul lavoro, questa volta a Lecce, dove un incidente mortale si è verificato nella centralissima Via Parini, tra le vie parallele che intersecano il fitto cuore commerciale della città, a pochi metri da Piazza Mazzini.

Un uomo di 72 anni, Donato Marti il suo nome, originario di Avetrana, in provincia di Taranto, è caduto da un ponteggio durante alcuni lavori di ristrutturazione ad una palazzina, riportando ferite gravissime: immediatamente trasportato in ospedale l'operaio è morto al “Vito Fazzi”.



Commenti

CORVINO D'ASSALTO: alla Roma chiesto ufficialmente DIAWARA. A 24 anni è già un "ESPERTO" della A
ESCLUSIVO SOLOLECCE.IT. Telefonata CORVINO-ILICIC: "se te la senti siamo qui. Per te stima infinita"