Qui Empoli-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Lunedì 10 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

EMPOLI - Chiudere bene, con un orecchio teso alla radiolina per l'ultima volta quest'anno…, pensando però a preservare il cammino play off.

Con un annunciato turn over il Lecce si presenta al “Castellani” di Empoli a rendere omaggio alla vincitrice del campionato che oggi alzerà anche la Coppa “Ali della Vittoria”, vinta in passato dal Lecce di De Canio.

E' la 38' di Serie B, è Empoli-Lecce, buon pomeriggio dalle temperature primaverili della Toscana.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, con tutti gli aggiornamenti anche di Monza-Brescia e Pescara-Salernitana, la prima che intreccia il destino dei giallorossi in classifica, la seconda per rendere un servizio ai nostri lettori e comunicare in diretta la seconda promossa in A. In linea generale, visti i vari incroci play off, cercheremo di aggiornarvi periodicamente anche sugli altri risultati che si legano alla formazione della griglia degli spareggi.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 14).

Empoli (4-3-1-2): Furlan; Sabelli, Nikolaou, Romagnoli, Parisi; Haas, Stulac, Bandinelli; Bajrami; Mancuso, La Mantia. Allenatore Dionisi.

Lecce (3-5-2): Gabriel; Pisacane, Dermaku, Meccariello; Paganini, Henderson, Hjulmand, Nikolov, Gallo; Rodriguez Delgado, Stepinski. Allenatore Corini.

Arbitro: Aureliano di Bologna (Raspollini-Scatragli, IV Ufficiale Santoro).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL “CASTELLANI”, EMPOLI-LECCE 2-1.

90' + 3' - Lecce costretto a chiudere in difesa: Olivieri riceve da Matos e conclude alto sulla traversa. Male il Lecce in questo secondo tempo, si è fatto prendere anche un po' dallo sconforto. Sono quattro le sconfitte negli ultimi sei turni di campionato. Segnale preoccupante.

90' + 2' - A Pordenone sipario sul campionato in zona salvezza: retrocede il Cosenza, oramai è 2-0.

90' + 1' - Gallo, altro cross, altra parata di Furlan.

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero. Angolo per il Lecce, senza esito.

89' - Stepinski questa volta toglie il tempo al suo giovane marcatore e schiaccia di testa, su assist di Gallo, ma conclude alto.

88' - Cambiaso, classe 2000, toglie il tempo a Stepinski su assist di Mancosu. Nulla di fatto per questo sussulto del Lecce.

87' - Destro di Mancosu dalla distanza: prova a dare un segnale di vita ai suoi compagni il capitano, ma la conclusione è senza patemi per la porta di Furlan, altissima.

86' - Lecce spettatore del finale, nonostante le notizie che arrivano da Monza. Azione personale di Sabelli che dopo sessanta metri di corsa a perdifiato trova la forza con la punta del piede per concludere in porta. Pallone a lato.

85' - Lecce che torna a quattro dietro, con Paganini terzino destro e due centrali, con Gallo esterno sinistro difensivo.

84' - Ammonito Olivieri, che segna con il braccio su assist di Sabelli, anticipando Gabriel con questa furbizia irregolare. Giusto il giallo. Empoli che resta padrone del terreno di gioco.

83' - Dentro Bjorkengren, fuori Pisacane nel Lecce.

82' - Ricci, botta d'esterno: Gabriel si tuffa, ma il pallone sfila comunque sul fondo.

81' - 3-0 della Salernitana a Pescara: campani in A per la terza volta nella loro storia.

80' - A Pordenone finisce la parabola del Cosenza del leccese Trinchera: Pordenone in vantaggio 1-0 sui calabresi che vanno verso la C. Non si disputeranno i play off, in queste condizioni di classifica.

79' - A Monza affondano i biancorossi: Monza-Brescia 0-2, “rondinelle” mina vagante dei play off, mentre il Lecce ha buttato via anche il terzo posto.

78' - Fuori Nikolov, nel Lecce, dentro Majer.

77' - Fuori Mancuso e Bajrami, dentro Olivieri e Ricci nell'Empoli. Coda è ufficialmente il capocannoniere del campionato di B 2020/2021.

76' - Mancosu conclude alto al termine di un'azione laboriosa: Yalcin da sinistra cerca e trova Nikolov che difende il pallone. Sul rimpallo si avventa il capitano che conclude alto in precario equilibrio.

75' - Griglia play off con il Lecce in questo momento ad attendere la vincente di Venezia-Brescia in SemiFinale.

74' - A Salerno è pronta la festa: Pescara-Salernitana 0-2.

73' - Angolo Lecce, senza sviluppi di rilievo: Meccariello anticipato in area dal suo marcatore sulle palle alte, Nikolaou.

72' - Destro centrale di Nikolov su assist di Yalcin. Parata comoda di Furlan.

71' - A Monza Brescia in vantaggio sui brianzoli: Lecce che si è suicidato, avrebbe potuto addirittura scavalcare i lombardi al terzo posto con tutti i vantaggi del caso, ma è sotto nel punteggio…

70' - GOL EMPOLI! In vantaggio i toscani, Matos salta tutti, prima Lucioni, poi Pisacane e con un diagonale batte Gabriel. Empoli-Lecce 2-1.

69' - Cambio nell'Empoli: fuori Parisi, dentro Cambiaso.

68' - Triplo cambio nel Lecce: dentro Lucioni, Mancosu e Yalcin, fuori Dermaku, Henderson e Rodriguez Delgado.

67' - Lascia il terreno di gioco Parisi, tra le urla di dolore per un infortunio che sembra molto serio.

66' - Salernitana in vantaggio a Pescara su calcio di rigore.

65' - Gioco fermo al “Castellani”: Parisi lamenta un infortunio.

64' - Ammonito Zurkowski.

63' - Momento Empoli, ancora: cross di Parisi sul primo palo, Haas di testa manca di pochissimo il bersaglio.

62' - Lecce in avanti: Henderson si libera con un preziosismo tecnico di Zurkowski, un po' in confusione dal suo ingresso. Pallone sontuoso per Nikolov per vie centrali, Furlan arriva prima del centrocampista giallorosso.

61' - A Monza espulso per doppia ammonizione Bellusci: brianzoli in dieci contro il Brescia. A Pescara resiste sempre il risultato di partenza, 0-0.

58' - Palo di Nikolov. Con il mancino su assist di Gallo il centrocampista giallorosso coglie il palo. Ottimo movimento di Rodriguez Delgado che fa “velo” per il compagno che conclude verso la porta.

57' - Doppio cambio Empoli: dentro Matos e Zurkowski, fuori La Mantia e Bandinelli.

56' - Mancuso si mette in proprio, salta tutti in area e mette un pallone d'oro per Bajrami che di testa conclude alto.

55' - Paganini con la punta del piede si allunga quel tanto che basta a togliere il pallone dal piede di Bandinelli. Sugli sviluppi La Mantia conclude ancora lui, rapace, col destro, questa volta sbilenco.

52' - GOL EMPOLI! Ancora e sempre La Mantia, anche nel girone di ritorno. Cross di Sabelli da destra che trova l'ex Lecce nel cuore dell'area, Pisacane lascia il tempo della giocata all'attaccante che in queste situazioni, lo sappiamo bene, è un serpente velenoso… Pareggio dei toscani, Lecce che torna quarto distante due punti dal Monza. Empoli-Lecce 1-1.

51' - Gabriel con il pallone tra i piedi rischia la pressione di Bandinelli. Il portiere brasiliano del Lecce alla fine si libera della patata bollente…

48' - Cross di Bandinelli, iniziativa da sinistra, Gabriel c'è.

47' - Si fa vedere Gallo che toglie il freno a sinistra, cross per il colpo di testa di Paganini che colpisce dopo aver travolto Parisi. Tutto fermo.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, EMPOLI-LECCE 0-1.

45' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

44' - “Miracoleggia” Gabriel che prima toglie a Mancuso la possibilità di avvicinare Coda in classifica cannonieri (colpo di testa su assist di Stulac parato con grande istinto), poi è fondamentale in uscita sul destro di La Mantia servito da Bajrami. Tiro a botta sicura dell'ex bomber del Lecce di Liverani, grandissima risposta del portiere del Lecce.

43' - Ripartenza del Lecce, fulminea: diagonale di Rodriguez Delgado sul palo opposto da destra a sinistra, sul fondo. Assist di Stepinski.

42' - Lecce graziato da La Mantia: sugli sviluppi della punizione conquistata qualche istante addietro pallone nel mezzo, ennesimo “buco” difensivo del Lecce e pallone sul destro di La Mantia che a porta vuota appoggia su Gabriel, con tutta la porta a disposizione.

41' - Pisacane a bracciate ferma Bandinelli. E' giallo anche per l'ex Cagliari. Anche lui deve stare attento a non saltare la SemiFinale play off con un altro provvedimento disciplinare.

39' - Lecce che sugli sviluppi del calcio d'angolo sprecato dall'Empoli ha provato a ripartire in contropiede, fermato da un fallo di Haas su Paganini. Giallo per l'ex Palermo.

38' - Cross di Parisi messo in angolo in spaccata da Dermaku.

37' - A Pescara palo a porta vuota di Ceter in scivolata in area piccola in Pescara-Salernitana. Fortunati i granata che non vanno sotto…

36' - Destro di Stulac da fuori area, pallone vicinissimo al palo, sul fondo.

35' - Altra situazione offensiva creata da Bajrami, chiude tutto Henderson, oggi molto presente e molto nel vivo del gioco, davanti e dietro.

34' - Punizione sprecata dall'Empoli: schema laborioso, Mancuso rinuncia al tiro per appoggiarsi su Bandinelli che ci mette un po' per arrivare al tiro, quando già tutta la barriera del Lecce si è staccata dai blocchi. Respinta facilmente questa conclusione.

33' - Calcio di punizione per l'Empoli praticamente a un ciuffo d'erba dall'ingresso in area di rigore. Fallo di Hjulmand su Mancuso. Situazione pericolosissima.

32' - Se ne è andata oltre mezz'ora su tutti i campi, pochissime emozioni e tanta tensione evidentemente…

31' - Stulac apre a memoria di prima sulla profondità di Mancuso davanti a Gabriel che ci arriva per primo in uscita in presa alta.

30' - Henderson procede a folate, avanza, assist per Gallo che corre dimenticandosi del pallone… La sfera gli tocca le scarpe mentre lui è di spalle e poi torna indietro, tra i piedi degli avversari. Nulla di fatto.

28' - Empoli che ha accusato il colpo e reagisce solo ora, dopo cinque minuti dal vantaggio del Lecce. Cross di Parisi nel mezzo La Mantia salta su Dermaku e Meccariello, ma lo fa fallosamente, spintonando via entrambi. Gioco fermo.

23' - Lecce che resta quarto in virtù del pari momentaneo del Monza con il Brescia, ma che guadagna la possibilità di andare ai Supplementari e ai Rigori in caso di pareggio in una eventuale Finale con il Monza, tema che abbiamo toccato ampiamente in questi giorni. Resta invariato l'accoppiamento in SemiFinale play off, attualmente sempre con la vincente di Cittadella-Chievo Verona.

22' - GOL LECCE! Sesto sigillo del “baby d'oro” del Lecce. Henderson apre a destra, Paganini fa sponda e assist di testa, Rodriguez Delgado si avventa in area piccola e manda il Lecce in vantaggio. Come detto sesta rete per il giovane spagnolo! Empoli-Lecce 0-1.

21' - Hjulmand cerca in avanti Rodriguez Delgado, anticipato da Furlan che blocca ancora.

20' - Cambia in tempo reale la griglia play off: a Verona Chievo Verona in vantaggio sull'Ascoli, Lecce che ora sfiderebbe la vincente di Cittadella-Chievo Verona.

19' - Paganini riesce a liberarsi di Parisi e mette nel mezzo, dove arriva per primo Furlan che blocca.

18' - Duello albanese: Dermaku chiude all'ultimo istante su Bajrami, servito in piena area da un ottimo pallone filtrante. Rimedia l'albanese “giusto”, quello del Lecce.

17' - Calcio di punizione da destra per il Lecce nella trequarti offensiva (conquistato da Hjulmand). Pallone nel mezzo, respinto, si avventa Hjulmand che perde l'attimo per il tiro in porta e sceglie un assist nel nulla, nel vuoto.

16' - Contropiede Lecce nato da un errore in fase di costruzione dell'azione dell'Empoli da parte di Mancuso. Stepinski a grandi falcate, appoggio filtrante sull'accorrente Nikolov che spreca tutto con un assist al centro lento e leggibile. La difesa dell'Empoli respinge la minaccia.

15' - Dall'angolo colpo di testa di Stepinski, alto.

14' - Azione insistita del Lecce dalla destra, cross di Paganini che viene deviato. Sarà angolo.

13' - Punizione dalla destra per l'Empoli nata dal giallo a Meccariello senza esito: pallone respinto dai “lunghi” della difesa del Lecce.

12' - Oltre ai diffidati Henderson e Rodriguez Delgado ora deve fare attenzione al prossimo giallo anche Meccariello, che non è diffidato ma in caso di espulsione ovviamente sarebbe squalificato alla SemiFinale di andata play off.

11' - Ammonito Meccariello, saltato di netto da Sabelli e autore di un fallo abbastanza evidente sull'esterno difensivo toscano che altrimenti si sarebbe infilato nel corridoio.

10' - Primi dieci minuti su tutti i campi, compreso questo, nessuna rete in B. Si gioca sul filo dei nervi. Non qui dove si gioca per onorare il calendario. Ancora nessun tiro di Empoli e Lecce.

5' - Paganini prova ad aprire il compasso da destra a sinistra, è lungo per Henderson defilato sul centrosinistra in uno dei suoi consueti inserimenti offensivi.

4' - Partita al via su ritmi blandi.

2' - Lecce con il 3-5-2 con tris di difensori centrali e Paganini e Gallo sulle corsie.

1' - Come preannunciato in sede di presentazione della gara Corini mette a sedere in panchina il diffidato Coda, ma sceglie di mandare in campo comunque gli altri due in “odore” di squalifica Rodriguez Delgado e Henderson. Bisognerà fare attenzione ai gialli in questi novanta minuti. In difesa spazio per Pisacane sulla destra e per Paganini davanti a lui. Rivoluzione solo a metà sulla sinistra, dove torna Gallo ma davanti al giovane ex Palermo c'è Nikolov dal primo minuto. In attacco con Stepinski come detto Rodriguez Delgado, con Coda che dovrà sperare dalla panchina di difendere il trono del capocannoniere (è a +2 su Mancuso che però gioca titolare dall'altra parte, con l'ex La Mantia).