GIACOMELLI, CHE PAURA! Perde conoscenza dopo lo scontro con Maggio: "è venuto a salutarmi. Sto bene"

Domenica 18 Aprile 2021 | Cosimo Carulli | Ospiti

VICENZA - Stefano Giacomelli sta bene e Christian Maggio ha voluto personalmente accertarsi delle sue condizioni di salute.

Sono stati secondi di paura, a cavallo del 72' minuto di Vicenza-Lecce, quando l'attaccante vicentino si è accasciato al suolo perdendo i sensi dopo uno scontro aereo con Maggio.

Giacomelli, che immediatamente dopo si è ripreso, ha parlato dell'episodio e di quanto accaduto al termine della gara negli spogliatoi.

Paura a Vicenza, parla Giacomelli - “Sto abbastanza bene, ho avuto qualche altro giramento di testa ma nulla di grave. Ho visto il pallone arrivare verso di me, sono andato a prenderlo di testa, ma da dietro ho sentito arrivare Maggio fortissimo sul mio zigomo, poi ho perso conoscenza, sono caduto per terra. Avrei voluto finire la partita, ma tutti i dottori me l'hanno impedito. Maggio è venuto a fine gara negli spogliatoi per sapere come stavo. Sono cose che capitano nel calcio, fanno parte del gioco. Riguarderò a casa con calma l'intervento, non so se fosse meritevole del rosso".