News

MACABRA MINACCIA: due teste di maiale mozzate davanti a casa e allo studio di STICCHI DAMIANI

Doppio rinvenimento davanti alla casa e allo studio professionale dell'avvocato e Presidente del Lecce





LECCE - Due teste di maiale mozzate e un biglietto di minacce sono stati rinvenuti davanti all'abitazione privata e allo studio dell'avvocato e Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani.

Il ritrovamento questa mattina in Via Cavallotti, dove il professionista vive, ma anche davanti al pianerottolo dello studio professionale di Via Bacile, dove ha sede lo “Studio Sticchi Damiani e Associati”.

Sul posto ci sono sia i Carabinieri di Lecce che gli uomini della Polizia Scientifica della Questura di Lecce, per operare i rilievi necessari ad individuare gli autori del gesto.

Accanto ai macabri resti dei due animali è stato fatto ritrovare un biglietto che secondo indiscrezioni provenienti dalle forze dell'ordine non conterrebbe delle spiegazioni precise sul movente del gesto, ma semplicemente l'indicazione “per Saverio Sticchi Damiani”, il destinatario del folle gesto di avvertimento.



Commenti

LA PROPOSTA-REGALO per gli abbonati: un Lecce-Cittadella di Coppa Italia a 1 EURO. LIGUORI "LANCIA" L'IDEA
LA NOTA DELLA SOCIETA': "Sticchi Damiani, vero esempio di rettitudine e alta moralità. Tutti insieme siamo con lui"