News

Qui Lecce-SPAL: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Giallorossi in campo dalle 14 per continuare la "corsa" alla promozione: il nostro "live", minuto per minuto





LECCE - E' una pietra miliare sul campionato, è fondamentale. Tutti insieme andiamo a prendercel…a!

Buon pomeriggio dallo stadio “Via del Mare” ribollente d'entusiasmo, è Lecce-SPAL, è la 34° giornata di Serie B. Ora tocca a noi, tutti insieme!

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, minuto per minuto, con tutte le azioni e le emozioni che vi racconteremo.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 14).

Lecce (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Tuia, Lucioni, Gallo; Blin, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Di Mariano. Allenatore Baroni.

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Almici, Vicari, Peda, Celia; Zanellato, Esposito, Pinato; Mancosu; Vido, Colombo. Allenatore Venturato.

Arbitro: Marcheti di Ostia Lido (Vono-Rossi C., IV Ufficiale Catanoso, VAR Piccinini, AVAR Bottegoni).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-SPAL 1-0.

90' + 3' - Calcio di punizione dal limite SPAL: lo spreca Esposito, calciando sul fondo.

90' + 1' - Ancora un pallone profondo per l'area di rigore del Lecce, tentativo ennesimo della SPAL. Sfila sul fondo un altro pallone.

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Finotto, ancora lui! Sbaglia il controllo in piena area su buona intuizione di Latte Lath, arriva Gabriel e sul lato corto e basso dell'area fa suo il pallone.

87' - Che brivido al "Via del Mare" per gli 11mila cuori giallorossi! Punizione da sinistra del lato offensivo per la SPAL, messa nel mezzo, colpo di testa imperioso in piena area del nuovo entrato Finotto, parata di Gabriel che si ritrova il pallone fortunatamente centrale. Vicinissima al pari la SPAL.

86' - Lancio a scavalcare della SPAL in avanti, in zona Gabriel, che ci arriva prima di tutti quasi al limite della sua area e blocca.

85' - Doppio cambio Lecce: dentro Gendrey per Calabresi, dentro anche Ragusa per Strefezza.

82' - Gioco lungamente fermo per soccorrere un calciatore della SPAL rimasto a terra dopo un contrasto. Sarà lungo anche il recupero...

81' - Mancosu, si "beve" due avversari, danzando pericolosamente sulla linea del vertice dell'area, destro altissimo. Tira il fiato il "VIa del Mare".

80' - Angolo senza sviluppi per la SPAL: il Lecce almeno si aiuta tanto, Hjulmand e Coda rifiniscono la chiusura difensiva sul tiro dalla bandierina degli estensi.

79' - Mancosu, sinistro smorzato dopo una bella iniziativa di Latte Lath, sarà angolo.

78' - Fuori Almici e Colombo, dentro Pabai e Finotto.

77' - Pericolosissima la SPAL: cross tagliato da destra, Latte Lath anticipato per un soffio in area piccola.

76' - Ammonito Mora.

75' - Strefezza col sinistro, azione delle sue: parte defilato, si accentra, sportellate con il marcatore, sinistro che finisce alto di pochissimo sulla traversa di Alfonso che comunque era lì a presidiare il palo, ci sarebbe arrivato.

74' - Zolla maledetta per il Lecce! Solo davanti al portiere Di Mariano ingannato da un rimbalzo del pallone spara in Curva Sud il pallone del 2-0. E' destinato a soffrire, questo Lecce, e voi con noi. Stiamo stretti tutti insieme. Altro pallone lavorato benissimo da Helgason, questa volta entrato in maniera devastante nella partita. Straordinario assist, tagliato, dal fondo, per la parte opposta, dove c'era appunto Di Mariano solo davanti al portiere.

72' - Angolo SPAL, sprecato: pallone dalla parte opposta, sul fondo.

71' - Angolo con Hjulmand che spreca incredibilmente di testa in area piccola, solo davanti alla porta vuota (Alfonso era uscito sugli sviluppi del primo cross dell'angolo).

70' - Angolo Lecce.

68' - Due sostituzioni nella SPAL: Latte Lath dà il cambio in avanti a Vido, poi spazio a Mora per Pinato.

67' - Allontanato dal personale di sicurezza del "Via del Mare" il Presidente della SPAL Tacopina, che in Tribuna Centrale era arrivato a qualche contatto di troppo con la tifoseria del Lecce. Se ne va negli spogliatoi l'avvocato americano.

66' - GOL LECCE! Finalmente una accellerazione giallorossa e arriva il gol! Di Mariano spinge il turbo, serve Coda, assist perfetto per Helgason che solo davanti a Alfonso lo infila con un diagonale perfetto. Primo gol e pesantissimo gol italiano dell'islandese. Lecce-SPAL 1-0.

62' - Dentro Helgason per Blin nel Lecce, ma anche Dermaku per Tuia. Doppo cambio ordinato da Baroni.

61' - Gioco fermo per soccorere Tuia, che è rimasto a terra dopo un contrasto con Colombo. Non sembra farcela, il centrale giallorosso, tormentato dai problemi fisici.

60' - Aggancio in area Almici-Di Mariano, per l'arbitro non è rigore e ci sembra giusto così. Anche la Sala VAR velocemente fa ripartire il gioco. Lecce che non si prende neanche un angolo da questa occasione.

59' - Cross di Zanellato, Gabriel deve uscire in tuffo questa volta con i tempi giusti.

58' - Incomprensibile pallonetto di Calabresi in posizione favorevolissima per "sparare" in porta dall'interno dell'area. Pallone che finisce alto sulla traversa di Alfonso.

 

55' - Ammonito Blin. Sarà squalificato.

54' - Ripartenza Lecce: Coda conclude col piatto sinistro ricevendo un bel pallone da Strefezza, il tiro è lento e centrale, Alfonso si piega su sé stesso e blocca.

53' - La SPAL mette paura! Colombo sul primo palo, tiro che sfiora l'esterno della rete con Gabriel immobile e il "Via del Mare" impietrito. C'è stato anche un tocco, dall'angolo non nasce nessuna situazione di pericolosità.

52' - E' arrivato il dato degli spettatori presenti oggi al "Via del Mare", dove sono 11578 i paganti.

51' - Carambola in piena area della SPAL, con un ginocchio accanto al palo ancora Alfonso evita il peggio, una autorete di Zanellato, goffo in una chiusura. L'iniziativa era stata di Gallo sulla sinistra. Lecce che attacca, ma la SPAL in ripartenza è sempre viva.

49' - Angolo che non sortisce effetti per i giallorossi.

48' - Angolo Lecce, che ha iniziato a tutta forza.

47' - Alfonso, sempre Alfonso! Il portiere dice no a Coda che esplode un sinistro a tu per tu con il portiere dopo essersi liberato nel cuore dell'area della SPAL. Azione nata da un pallone portentoso recuperato, anzi sradicato da Hjulmand a Vicari.

46' - Si riparte con Bjorkengren nel Lecce per Gargiulo, che non ha lasciato tracce.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-SPAL 0-0.

45' - Destro di Strefezza in area della SPAL, deviato in angolo.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Angolo senza esito: fallo in attacco di Coda in pressione sul portiere avversario.

42' - "Pendolino" Di Mariano mette la freccia a sinistra, semina tutti, cross al centro che di testa viene messo in angolo.

41' - Uscita con i pugni pericolosa di Gabriel, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti destra della SPAL. Anche la seconda palla è ferrarese, arriva al tiro la formazione di Venturato, con Gabriel ancora fuori posizione, con il pallone che sfila sul fondo.

40' - Bel pallone lavorato a sinistra per Di Mariano che lo tiene dentro. Sgroppata e cross al centro dell'ex Venezia, ci mette la testa l'ultimo difendente della SPAL per evitare che arrivi Coda alle sue spalle davanti al portiere.

38' - Coda ci prova, direttamente in porta, trova una selva di gambe nel cuore dell'area dei ferraresi. Nulla di fatto.

37' - Si guadagna una gran bella punizione dal limite Gallo, a un passo dal vertice dell'area.

36' - Angolo senza sviluppi.

35' - Lecce a un passo dal vantaggio: solo davanti al portiere, in posizione regolare, Di Mariano trova il miracolo in uscita di Alfonso che con il corpo mette in angolo. Assist filtrante che era stato di Gargiulo.

33' - Ammonito Celia che ferma con le cattive una potenziale ripartenza giallorossa.

32' - Pallone filtrante per Colombo, sinistro rasoterra che Gabriel blocca. SPAL che arriva al tiro con facilità.

31' - Lecce molto confuso, che sbaglia tantissimi appoggi del pallone in ripartenza. Il gioco non è fluido.

29' - Strefezza, conclusione debole che non impensierisce Alfonso.

27' - Gioco fermo qualche istante per consentire ai sanitari della SPAL di soccorrere un loro attaccante.

26' - Capovolgimento di fronte e SPAL che sfiora ancora il vantaggio! Cross da destra, colpo di testa mancato in area piccola di Mancosu.

25' - Clamorosa occasione Lecce, tripla! Di Mariano, poi Coda e infine Hjulmand non riescono a metterla in porta in mischia.

23' - Dall'angolo incredibile colpo di testa in piena area di Zanellato, ancora tutto solo, Gabriel si ritrova jl pallone centrale, tra le braccia.

22' - Punizione da destra SPAL, nel cuore dell'area del Lecce che si rifugia in angolo con Lucioni. C'è apprensione e tensione al “Via del Mare”.

21' - Gioco che continua ad essere comandato dagli ospiti. Cross da sinistra a scavalcare tutti, pallone sul fondo.

17' - Anche l'AVAR rapidamente conferma. Niente vantaggio Lecce.

16' - Annullato per posizione di fuorigioco il vantaggio del Lecce sugli sviluppi dell'angolo era stato il “solito” Coda in spaccata a infilare Alfonso.

15' - Altro angolo giallorosso.

14' - Angolo Lecce.

13' - Coda ci prova da distanza proibitiva, il portiere non trattiene, ma evita il peggio.

12 ' - Ammonito Almici.

11' - Altro angolo SPAL, Lecce che a fatica ne viene fuori.

10' - Leggerezza di Tuia che si prende troppa confidenza con Vido davanti alla porta di Gabriel, arriva Lucioni in soccorso e sbroglia.

7' - Lecce che prova a tirare fuori dalla tana gli emiliani, altro cross che si perde da destra a sinistra sul fondo.

6' - Incredibile occasione SPAL! Illuminante Mancosu che mette un pallone dalla fascia tra le linee in area, Vido non ci arriva per un soffio, giusto per appoggiare in rete.

5' - Cross troppo forte e teso, da destra a sinistra, per DI Mariano che non ci può arrivare. Sarebbe stato solo davanti al portiere.

4' - Che brivido! Vicari di testa indisturbato sull'angolo, pallone alto. Tutto solo l'esperto difensore emiliano.

3' - Angolo SPAL.

2' - Si gioca in una gran bella atmosfera, giornata primaverile, temperatura oltre i 20°, buona ventilazione. Prima del fischio d'inizio Mancosu ha salutato ogni settore dello stadio, applaudendo alla tifoseria giallorossa, che ha risposto con ampi applausi.

1' - Lecce con la formazione centrata in pieno alla vigilia dalle cronache di SoloLecce.it. C'è ancora spazio per Gallo a sinistra, in buon momento di forma (3 su 3 in panchina per Barreca dal dopo-sosta in poi), così come un “annusato” centrale il rientro di Tuia tra i difensivi. Sta bene Blin ed è giusto che giochi anche lui, 3 su 3 dal dopo-sosta, con Gargiulo che ottiene un'altra opportunità dall'inizio nonostante il periodo di forma non proprio smagliante. Scelte obbligate quelle di Venturato per la SPAL: dietro c'è l'esperto Vicari a governare la difesa, davanti c'è Vido con Colombo e la fantasia dell'ex Mancosu alle loro spalle.



Commenti

I DUBBI, I BALLOTTAGGI, LE SCELTE: ecco il Lecce chiamato allo sforzo decisivo
LECCE, LA PIETRA MILIARE SUL CAMPIONATO: 1-0 sofferto alla SPAL, sono i 3 punti più importanti di tutti. La cronaca