IL TEMA: il mercato ha cambiato gli "INTOCCABILI". Sono proprio due arrivi di gennaio

Venerdì 19 Febbraio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - Sono arrivati a gennaio, ma sono già diventati due intoccabili per il Lecce di Corini, lo dicono le statistiche.

Christian Maggio e Morten Hjulmand ci hanno messo pochissime settimane per conquistare la fiducia incondizionata del tecnico bresciano.

Maggio rappresentava la garanzia dell'usato sicuro, da valutare c'erano soltanto le sue condizioni atletiche dopo un po' di settimane di scarsissimo impiego a Benevento. E' arrivato a Lecce proprio sul “gong” del mercato, per coprire il vuoto lasciato dall'infortunato Adjapong sul settore di destra. Poche ore, praticamente, e subito in campo da titolare con l'Ascoli, come con Brescia e Cremonese.

Hjulmand è una piacevole sorpresa “Made in Corvino”. Il ragazzo danese è entrato a gara in corso con l'Empoli, contribuendo all'entusiasmante rimonta del Lecce dallo 0-2 al 2-2 finale. Da quel momento non è mai più uscito di squadra: Corini l'ha schierato titolare con Pordenone, Ascoli, Brescia e Cremonese, lasciandolo tra l'altro sempre in campo novanta minuti.