Settore Giovanile

"PRIMAVERA" A NERVI SCOPERTI E SENZA PUNTI: a Bologna un 2-0 che fa affondare la classifica

I giallorossi condizionati dall'espulsione in avvio di gara, generosi ma nervosi

17.02.2022 19:18




BOLOGNA - Ancora una sconfitta per il Lecce “Primavera”, fermato nella 2° giornata di ritorno del massimo campionato giovanile.

I giovani giallorossi sono stati sconfitti 2-0 a Bologna, in uno scontro diretto delicatissimo in chiave salvezza (prima di questa gara i felsinei erano davanti al Lecce di un solo punto in classifica).

Con un gol per tempo il Bologna regola la pratica, ma il Lecce ha vissuto tutti i novanta minuti in salita, praticamente, dopo l'espulsione di Borbei al 3' minuto per un fallo da ultimo uomo. I ragazzi di Grieco hanno poi chiuso in nove per un doppio giallo a Daka.

Con questa sconfitta Lecce ancora terzultimo a quota 18 punti, con il Bologna che ora si allontana decisamente verso lidi più confortevoli della classifica, a quattro punti di distanza dai giallorossi.

Il tecnico Grieco per questa partita ha scelto il consueto 4-3-3 d'ordinanza di tutte le giovanili giallorosse. Eccolo, con i calciatori subentrati a gara in corso: Borbei; Lemmens, Pascalau, Hasic, Nizet; Gonzalez, Vulturar, Macrì (dal 17' s.t. Johannsson); Salomaa, Oltremarini, Daka.



Commenti

RODRIGUEZ DELGADO SEGUE LA LINEA STICCHI DAMIANI: "tifosi, venite allo stadio"
RIPRESA LA PREPARAZIONE: squalificato GARGIULO, sempre out ASENCIO. "SENTENZA" FARAGO': un mese fermo