TORRE DELL'ORSO: MESSIAS festeggia il suo sogno da "povero", puliva mattoni da demolizione, ora è del MILAN

Martedì 31 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | News

MELENDUGNO - Esistono i sogni, anche nel calcio dei milioni di Euro.

Junior Messias da muratore in nero e fattorino da oggi è un calciatore del Milan e disputerà la prossima Champions League.

Il 30enne brasiliano, fantasioso elemento offensivo messosi in luce al Crotone, passa dai calabresi ai rossoneri per 2,6 milioni di Euro di prestito più 5,4 milioni di Euro di diritto di riscatto e un milione di bonus variabili. Nel complesso tra un anno Messias sarà costato ai milanesi 9 milioni.

Messias ha iniziato a giocare a calcio in Italia nei campionati UISP, tra gli amatori, nel tempo libero mentre nella vita consegnava frigoriferi a domicilio e la mattina presto ripuliva mattoni da demolizione a 0,20 centesimi l'uno.

Quest'estate, in pedalò e con la consueta umiltà dei “poveri”, Messias ha trascorso le sue vacanze a Torre dell'Orso, marina di di Melendugno (FOTO SOPRA).