Il Comune di Lecce ha pronto il "COLPACCIO": più strisce blu in periferia e aumento dei prezzi

Mercoledì 8 Settembre 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Per le casse comunali sarà un toccasana, per i leccesi, i salentini e i turisti un po' meno.

Il Comune di Lecce ha pronto il piano di aumenti delle strisce blu in quasi tutta la città, con aumento delle tariffe e pagamento anche nei festivi e oltre le 21, attuale termine della sosta a pagamento.

Ma andiamo per gradi.

La Commissione Traffico di Palazzo Carafa sta valutando prioritariamente l'allargamento delle strisce blu a Viale dell'Università, Viale Taranto e dall'altro lato della città Piazza Partigiani e nella parte iniziale di Viale Giovanni Paolo II (Viale dello Stadio).

In centro, invece, è allo studio un ritocco al rialzo delle tariffe per ogni ora di sosta e dunque anche delle frazioni di ora, in proporzione, con allungamento alle 23 della sosta a pagamento in particolari mesi di sovraffollamento, dunque d'estate.

Il tutto sullo sfondo dell'attivazione di altri strumenti di rilevazione delle infrazioni ai semafori (autovelox), che prenderanno servizio subito, già lunedì (CLICCA QUI PER LE VIE E GLI INCROCI INTERESSATI).