News

STICCHI DAMIANI, entusiasmo e nervi saldi: "i tifosi è bello che passino due settimane tra i sogni. Noi concentrati sull'obiettivo"

Il Presidente del Lecce commenta la bella vittoria dei giallorossi sulla Salernitana

LECCE - Felice è felicissimo, è ovvio, ma anche con i piedi ben piantati per terra sull'obiettivo stagionale. E se la piazza sogna, lasciatela sognare…

Sono i pensieri post-partita di Saverio Sticchi Damiani: ecco i temi e gli argomenti del Presidente del Lecce dopo questo Lecce-Salernitana 2-0.

La gioia - “E' bello che i tifosi sognino, lasciamoli sognare. Allo stadio si è creata una atmosfera stupenda con una squadra che vuole vincere a tutti i costi le partite casalinghe, anche contro gli avversari più attrezzati del campionato, grazie alla mentalità che è riuscito a trasferire il tecnico D'Aversa ai nostri ragazzi. Anche la Salernitana ha fatto una prestazione importante, come la Lazio, ma noi siamo stati magnifici. Se i tifosi sognano, come è bello che sia, noi pensiamo a mettere al sicuro i punti che serviranno per la salvezza che quest'anno potrà arrivare con punteggi decisamente alti visto il valore del campionato. Per questo è ancora più bello, ha ancora più valore questa situazione di classifica che consente ai tifosi di passare 2 settimane bellissime, tra le ‘grandi’ della Serie A”.

La partita - “Per tutti mi piace citare Strefezza, il capitano che entra a gara in corso, gioca con animo, segna il 2-0. Sono contento che ci sia la pausa, oltre che sulla tattica la squadra potrà lavorare molto sulla condizione atletica dei nuovi”.

Commenti

LA STATISTICA CHE CI FA BENE AL CUORE. Krstovic, due di fila appena arrivato: come lui solo Chevanton
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE