LA VIDEO-INTERVISTA. BARONI E' PREOCCUPATO: "siamo spariti dopo il gol, in balia del risultato"

Lunedì 23 Agosto 2021 | Marco Errico | News

CREMONA - Marco Baroni non poteva immaginare un esordio peggiore sulla panchina del Lecce.

Ecco le sue parole a fine gara, qui sintetizzate, sotto nella video-intervista completa.

Lezione - “E' venuta fuori una sconfitta, meglio ora che più avanti, ci ha fatto vedere le nostre fragilità. La squadra nel secondo tempo è rientrata leziosa, meno dentro la partita. Sul gol dovevamo gestire la seconda palla che schizzava fuori, ma non l'abbiamo fatto e Valzania è un ottimo tiratore e lo sapevamo… Da lì siamo scesi mentalmente, loro sono saliti anche atleticamente e da lì non abbiamo vinto un contrasto, un duello, una seconda palla. E' una gara che mi serve tantissimo: in questo campionato quando lasci qualcosa sul piano della prestazione poi sei in balia degli eventi e del risultato”.

Disuniti - “Un gol si può anche prendere, il problema è che da lì ci siamo disuniti, abbiamo perso compattezza”.

Sveglia - "Sapevamo che tipo di partita avremmo dovuto affrontare. Nel primo tempo siamo stati compatti e equilibrati, poi è arrivato un episodio negativo nel secondo che però non può condizionarti sino a questo punto, bisogna restare sempre nella gara. Questa sconfitta ci deve dare una bella sveglia”.